venerdì 2 settembre 2011

Il Mercato Medievale di Castelo de Vide

Castelo de Vide
Elmi medievali esposti su un banco del mercato medievale di Castelo de Vide

Un interessante esperienza di scambio alla pari


Buongiorno cari lettori! Eccoci qui, per un nuovo, piccolo aggiornamento di viaggio. Grazie a Emilie e alle sue conoscenze, siamo riusciti a vivere più da vicino l'affascinante atmosfera della città di Castelo de Vide, in uno dei suoi momenti più vivaci, ovvero il mercato medievale.

viaggiare senza soldi

Non ci siamo mossi come semplici turisti. Siamo infatti stati attivamente coinvolti nelle varie faccende organizzative della fiera.


viaggiare senza spendere soldi
Simone al lavoro
viaggiare senza spendere soldi
Emilie è un host davvero adorabile.
Abbiamo contribuito alla creazione di due degli stand del mercato, il primo "lo spaccaossa" di Emilie, il secondo "la locanda dei templari" e poi ci siamo goduti gli spettacoli e le varie esposizioni di artigianato. 

castelo de vide
Tutti in maschera, sta per cominciare l'avventura medievale a Castelo de Vide

E' stata un'interessante esperienza di scambio! C'è stato però un piccolo problema: gli odori che uscivano dalle varie bancarelle ci hanno davvero tentato a spendere soldi e, come ben sapete, stiamo sperimentando una vita senza denaro

castelo de vide

Infatti per il cibo ci siamo dovuti accontentare del pranzo al sacco offertoci dagli amici di Emilie (e qualche birra da loro spillata). Ci sono molti pro e altrettanti contro in un viaggio senza soldi. 

castelo de vide

Chi ci conosce sa quanto siamo golosi e può immaginare quanto possa esserci costato psicologicamente rinunciare alla parte gastronomica dell'evento. 

Roberta Panero
Birra gratis!
Siamo comunque rimasti soddisfatti dell'aiuto che abbiamo dato al team di amici del mercato e ci siamo accontentati di godere degli Show medievali.

Simone Dabbicco
Una strega fa il malocchio a Simone



Davvero emozionante è stato osservare i cavalieri spagnoli mentre combattono tra di loro, si feriscono (per finta), infine si scambiano battute cavalleresche. Alla fine, pur non volendolo, alcuni di loro si sono fatti davvero male!

Castelo de vide
Lotte medievali



Lo spettacolo teatrale degli autodafè, poi, è stato davvero... impressionante!

castelo de vide
Rappresentazione teatrale di un auto da fè.  Durante le celebrazioni del mercato a Castelo de Vide
Per qualche tempo abbiamo anche assistito Emilie nella sua postazione "Lo Spaccaossa". Non fatevi ingannare dal nome: si tratta infatti del servizio massaggi del mercato medievale: Emilie ci ha utilizzato come cavie per attirare gente... Non male come lavoro vero?

La postazione dello spaccaossa. Il nostro lavoro è fare da cavie.
Per oggi è tutto, ci aggiorniamo nel prossimo post!

viaggiare senza spendere soldi
Simo& Roby in viaggio

Simone Dabbicco
Un buon caffè espresso offerto dopo il lavoro.
Roberta Panero
Il sorrisetto furbo di Roby