venerdì 23 settembre 2011

Le lumachine ritornano a casa

Missione compiuta! 

viaggiare senza soldi
Questo signore francese ci ha accompagnati fino a Briancon, quasi al confine con l'Italia.

Carissimi amici,
potrebbe sembrarvi una notizia inaspettata e imprevista, d'altronde nemmeno noi lo avevamo pianificato. Vi comunichiamo che dopo tre giornate di autostop siamo ritornati alle nostre case, oggi 23/09/2011. Vi racconteremo nei prossimi post come abbiamo passato gli ultimi giorni in Portogallo e come abbiamo affrontato il nostro viaggio di ritorno in Italia! Per il resto, che dire... ce l'abbiamo fatta! E' stata una soddisfazione tornare a casa... con gli stessi soldi con cui eravamo partiti! Anzi con qualcosina in più...

euro
Queste sono le varie monete che abbiamo trovato per terra in 3 mesi di viaggio in Europa!
Ma soprattutto abbiamo numerose storie da raccontare ai nostri amici. (Nelle foto, alcuni degli autisti che ci hanno aiutato a tornare a casa).

Questa giovane viaggiatrice ci ha dato un passaggio e ci ha anche offerto ospitalità, che però abbiamo dovuto rifiutare:
stavolta avevamo fretta di tornare a casa.
Questa camionista ci ha portato a Bilbao (Spagna) partendo da una stazione di servizio in Portogallo, nonostante ci abbia riferito dei rischi assicurativi a cui sarebbe andato incontro con due persone in più nell'abitacolo.


passaggi gratuiti
Il sorriso del camionista che ci ha appena accolto sul suo mezzo
simone dabbicco
Questo autista aveva una voglia pazzesca di chiacchierare, ma Simone aveva invece un sonno incredibile!