mercoledì 29 gennaio 2014

In Italia con lentezza.

nebbia
Una città avvolta dalla nebbia

Una città misteriosa

Siamo partiti da Torino il 14 Gennaio 2014 e abbiamo ricominciato a viaggiare. La lentezza non ci ha portato molto lontano, ma la distanza non conta, la bellezza del percorso sì. Ci troviamo a Barga (Toscana), la città di Pascoli, del Jazz, della Nebbia, di Paolo Nutini e degli scozzesi, la citta' di tante altre belle cose. Non siamo affatto distanti dalle nostre case in Piemonte, ma ci sentiamo lontano anni luce...

acquedotto romano

Barga e' avvolta dalla nebbia e dal mistero, e promette aria di avventure.
Viviamo in una dimensione nuova, dove il tempo non esiste e se esiste è ancora scandito dai rintocchi delle campane e dagli stati d'animo dei suoi abitanti. L'aria e' frizzante, il clima Appennino, l'atmosfera accogliente, come i suoi abitanti, con i loro accenti simpatici, il sorriso pronto, anche quando incrociano i nostri sguardi stranieri.

casa infestata


Scambio alla pari

Distante dal centro, settecento metri più' in alto, c'e' una frazione chiamata Renaio. Se ci allontaniamo ancora di più, in mezzo alla foresta montana, noteremo una casetta solitaria circondata da castagni e altri alberi centenari. Si dice che vi abiti una strega e uno stregone, si dice che siano inglesi, e che insieme conducano una vita discreta, piuttosto solitaria, con i loro animali, i loro sogni nel cassetto ed un passato pieno di tesori.

Ecco, noi ci troviamo proprio qui, nella loro casa, chiamata Sensone. Ci hanno chiesto di prendere il loro posto, per qualche giorno, mentre saranno in Inghilterra, per affari di famiglia.

wwoofing


Ci prendiamo cura dei loro animali, gli diamo da mangiare, li coccoliamo, e questo e' tutto ciò che dobbiamo fare, il prezzo da pagare per soggiornare qui, in mezzo alla neve, ai castagni, agli animali e agli Spiriti, quelli che loro vedono, quelli con i quali danzano durante le ore di meditazione e con i quali conversano quando la vita raggiunge un bivio e si cercano risposte...

wwoofing


Alla ricerca di nuovi stili di vita

Esiste dunque un'Italia diversa da quella che ci raccontano sempre i telegiornali. Esistono dimensioni inesplorate, alternative, insolite, ma conviene che rimangano nascoste...

helpx
La casa in mezzo ai boschi della montagna
Questa è la prima meta del nostro viaggio.  Un viaggio che vuole anche ribadire con forza che per viaggiare non servono soldi. Serve voglia, coraggio, determinazione, per vivere in modo diverso e cambiare, per essere più felici.


lentezza
Grazie a Elisa per questa illustrazione (e soprattutto per averci disegnati magri!)
La nostra avventura e' dedicata ai giovani dai 20 ai 30 anni che in questo momento sono a casa, che magari vivono ancora con i loro genitori, che sono senza lavoro, magari hanno pure smesso di cercarlo, che non studiano e che hanno smesso di crederci.

roberta panero
Roberta alle prese con una nuova amicizia

La vita e' piena di opportunità, ragazzi. Bisogna mettersi in viaggio, esplorare il mondo e vivere pienamente i giorni che abbiamo a disposizione.

viaggio lento
Questa macchina ci è stata messa a disposizione dai padroni di casa

Seguite la nostra nuova avventura, in giro per L'Italia, di casa in casa, di fattoria in fattoria, di comunità in comunità, di ecovillaggio in ecovillaggio, con l'obiettivo di conoscere cose nuove, di crescere, di ispirarsi, di vivere una vita migliore, diversa, da quella che ci e' stata assegnata.

barga
Simone & Roberta.

Seguici su Fb per avere aggiornamenti piu' dettagliati:
https://www.facebook.com/viaggiareconlentezza

Oppure contattaci sui nostri profili personali:
https://www.facebook.com/simonedab
https://www.facebook.com/roby.panero



GUARDA IL DOCUMENTARIO diviso in 22 episodi: ITALIA CON LENTEZZA


Altri post dell'Italia Con Lentezza Tour:

SARDEGNA

TUTTE LE ALTRE TAPPE DI VIAGGIO QUI.

giro d'italia con il wwoofing
Un giro d'Italia fra le realtà alternative e rurali del nostro Bel Paese