venerdì 14 ottobre 2016

Il viaggio di Ingrid, viaggiatrice over 60.

Da sud a nord attraverso le Americhe, alla veneranda età di 65 anni. 

l'età non conta

"L'intero universo ci aiuta a realizzare i nostri sogni" - Ingrid.


65
Ingrid è una signora olandese di 65 anni, madre di cinque figli, ma è anche una viaggiatrice: ha iniziato un viaggio da circa 14 mesi, partendo dal Chile e incamminandosi verso l'Alaska.
 "Questo viaggio è un gioco e gli olandesi amano giocare", dice l'anziana viaggiatrice, soprattutto riferendosi ad un libro chiamato "Homo Ludens" di Johan Huizinga.
Autostop, couchsurfing, workaway, amici di amici e così via. Questo è il suo modo di viaggiare. "La cosa più importante per me è vivere il presente e cercare di incontrare nuove persone" risponde Ingrid quando le viene chiesto cosa le permetta di continuare ad andare avanti.
"Ho solo il mio zaino. Invidio gli uccelli perché non hanno niente da portarsi dietro e vivono perfettamente" aggiunge davanti alla telecamera che l'ha ripresa (in questo video). Tutti i suoi figli e nipoti fanno il tifo per lei e la sostengono durante il suo viaggio.
Ingrid conclude dicendo: "lascia che la vita ti mostri tutto ciò che di meraviglioso ha da offrire".
Che cosa ci trattiene?
L'età non ha importanza, neanche i soldi, neppure la famiglia. Forse la paura dell'ignoto?

Storia tratta da: