Wonder Grottole. Il turismo 4.0

Wonder Grottole

Wonder Grottole. Il turismo 4.0

Il progetto Wonder Gottole promosso da Casa Netural sarà una concreta realizzazione di Turismo 4.0. Il non turismo.

Si parla spesso di quali saranno le nuove frontiere del Turismo, ci si interroga su come applicare la sostenibilità ai nostri spostamenti, ma soprattutto di come non deturpare un paesaggio o una cultura a causa dell’invasione di massa. Casa Netural ha trovato una soluzione, un modello di sviluppo turistico dal nome Wonder Grottole.

Il modello Wonder Grottole

Si chiama Turismo 4.0 ed è la nuova sfida al non turismo, le cui finalità si basano principalmente nel diventa

re parte integrante del posto che si visita contribuendo sinergicaménte al suo sviluppo, ma senza intaccarne l’essenza. In cambio l’offerta esperienziale che viene messa a disposizione del viaggiatore è un bagno totale di cultura, formazione e conoscenza, soggiornando in posti di cui si diventa in prima persona attori.

Ed è proprio su questi principi cardine che si sviluppa il modello Wonder Grottole, pensato e realizzato da Casa Netural di Matera con l’obiettivo di mettere in connessione il capitale esistente, umano e di risorse, con nuove persone, nuovi modi di fare, sguardi e idee per rigenerare il vecchio borgo di Grottole e creare opportunità. Un patrimonio di cultura, tradizioni, e storie da conoscere da vicino, utilizzare, raccontare e tramandare.

Cos’è Wonder Grottole?

Grottole è un bellissimo paesino italiano di 1.800 abitanti in cima alle colline lucane, in provincia di Matera (Basilicata). Oggi il suo centro storico conta 300 abitanti e 629 case abbandonate. Abitato fin dalla preistoria, negli ultimi 60 anni gran parte dei suoi paesani sono andati in cerca di lavoro nelle città o all’estero, abbandonando quasi competente il paese.

Ed è proprio qui che Andrea Paoletti, fondatore di Casa Netural, è approdato assieme alla sua squadra. Rimanendo folgorati dalla bellezza del paesaggio, ma soprattutto dalle potenzialità di questo paese, hanno subito pensato a come salvare il paese. Nasce così l’idea di crowdfunding per costruire insieme Wonder Grottole.

“Ora la proposta è semplice: cerchiamo dei finanziamenti per comprare due case nel centro storico, ristrutturarle, arredarle e iniziare ad accogliere persone da tutto il mondo. L’idea è quella di creare delle residenze che siano a disposizione di tutti, dei cittadini di Grottole e delle persone che vengono da fuori, architetti, designer, innovatori sociali di tutto il mondo. Uno spazio dove si possa staccare la spina dal ritmo frenetico della città e immergersi completamente in una dimensione nuova, vivere un’esperienza in una terra meravigliosa fuori dal tempo, piena di tradizioni, storie, paesaggi, profumi, sapori e cultura.”

Sostenere il crowdfunding per costruire Wonder Grottole

Una raccolta fondi per acquistare due immobili, per un totale di 4 camere, 2 camere da letto doppie, 2 spazi di condivisione, un soggiorno / cucina e una zona laboratorio comune. La quota da raggiungere per partire con il lavori di rilancio dell’economia locale è fissata a 50.000€, sostenere la campagna di crowdfunding su Indiegogo darà, pertanto, la possibilità di prenotare uno o più giorni all’anno per due persone nelle case acquistate a Wonder Grotytole, per un periodo di ben 10 anni.

Il valore aggiunto che ha questa proposta “non turistica” sta nel fatto che chiunque può, in prima persona, contribuire alla rinascita di un borgo di una bellezza unica che purtroppo sta scomparendo, sta nel vivere e condividere momenti con i pochi abitanti del posto, creando relazioni strette con il territorio e interagendo con gruppi di persone provenienti da tutto il mondo. Inoltre, partecipando alla raccolta fondi per Wonder Grottole, si contribuirà anche alla rivitalizzazione di una parte del vecchio centro storico del paese.

La raccolta fondi terminerà il 30/04/2018.

Ma chi sarà il proprietario di Wonder Grottole?

Essendo un progetto di condivisione, la campagna di crowdfunding e l’intestazione dei beni immobili verrà assegnata ad una associazione a cui è possibile partecipare. Individui, aziende, fondazioni, associazioni, possono infatti sviluppare dei percorsi di sperimentazione, sostenendo la campagna con una quota di 2000€, che includerà oltre a una settimana in camera doppia per una settimana per 10 anni a Wonder Grottole anche una guida speciale al territorio e alla comunità.

Per maggiori info scrivete a: info@materadesign.com

 

Vuoi sapere di più su Casa Netural e Matera? Leggi anche questo articolo

Visita subito Matera. Vita e percorsi lenti nella città dei Sassi.

About Silvia Tamburini 22 Articles
Il mio obiettivo è conoscere. Il punto non è vedere posti lontani, ma assaporarne la vita, la cultura, la quotidianità e annusarne il profumo anche a km di distanza. Viaggiare è la mia scuola, la condivisione il mio strumento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*