Corsica: il paradiso dei busker e degli autostoppisti

busking, busker, artisti di strada, viaggiatori lenti, viaggiare con lentezza, slow Corsica, viaggio in Corsica, Sardegna, suonare per strada, spiaggia, sole

Un viaggio lento quasi perfetto

Slow Corsica – Questo racconto di viaggio è stato pubblicato come risposta su Quora  alla domanda: qual è stato un tuo viaggio perfetto?

Il mio viaggio perfetto? L’ho vissuto con la mia compagna quest’estate (2019) in Corsica & Sardegna. Non si tratta di una vacanza turistica, ma di un’avventura improvvisata.

Infatti, abbiamo comprato un biglietto economico per la Corsica e una volta raggiunto il porto di Bastia ci siamo arrangiati per esplorare l’isola senza alcun soldo in tasca, senza meta, e senza un posto in cui dormire.

Ad aiutarci durante il nostro viaggio sono stati: una chitarra, una tenda, e tanta voglia di esplorazione.

Il viaggio è stato (praticamente) perfetto perché:

  • per spostarci da una città all’altra abbiamo fatto l’autostop; di solito quando fai autostop devi armarti di pazienza: prima che qualcuno si fermi e ti carichi in macchina deve passare molto tempo! Eppure durante questo viaggio, i Corsi si sono sempre fermati senza esitazione, nonostante l’ulteriore fastidio di dover caricare in macchina i nostri zaini pesanti e la custodia della chitarra (vedi foto qui in basso). Per me è stata la prima estate in cui un viaggio in autostop è filato così liscio, senza lunghe attese o guai di vario tipo.
slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada, chitarra, Bonifacio, Bastia
  • è stata anche la prima volta in cui abbiamo deciso di fare busking (cioè gli artisti di strada). Abbiamo suonato e cantato per le strade dei centri in altre occasioni della nostra vita, ma mai durante un viaggio. Nonostante la nostra inesperienza, le mance delle persone sono state inaspettatamente generose e ci hanno permesso di comprare da mangiare (anche andare al ristorante), dormire nei campeggi e nei bed&breakfast e prendere ulteriori traghetti.
slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada

La gente del posto e i turisti di passaggio non ci hanno donato solo soldi, ma anche caffè, pasticcini, gelati,

slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada

addirittura un orologio Tissot di un certo valore!

slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada

Quando sei un artista di strada è davvero bello ricevere questi doni, non tanto per il valore economico in sé, quanto per la piccola conferma che qualcuno ha apprezzato la tua musica.

slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada
  • Considero questo viaggio “perfetto”, perché, senza averlo programmato, ci siamo ritrovati in quelli che crediamo essere i posti più belli della Corsica e della Sardegna.
slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada, Bosa

Sopra & sotto: Bosa, Sardegna

Bosa, busking

Sotto: museo archeologico di Filitosa, Corsica;

slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada


slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada
slow corsica, autostop, viaggi lenti, viaggiare con lentezza, Sardegna, artisti di strada, buskers, musicisti di strada

Sopra: ritrovarsi da soli a Giugno in una spiaggia con acqua cristallina nella costa ovest della Corsica. Sotto: Ufficio turistico di Porto con vista di una parte delle famose Calanche di Piana.



È stato un viaggio stupendo, avventuroso e alternativo, che speriamo di ripetere presto in altre parti d’Europa.



 

About Simone Dabbicco 47 Articles
Viaggiatore, wwoofer e ragazzo curioso da Torino. In viaggio dal 2009, amo scrivere articoli su paesi, comunità, famiglie e villaggi ecologici dove si vivono culture e stili di vita diversi. Per saperne di più sfoglia il blog, oppure cercami su Facebook.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*