Viaggiare con lentezza… trasmettendo storie – L’avventura di Margherita

Mi chiamo Margherita Schirmacher. Ho compiuto da poco 31 anni. Il 4 giugno sono partita da Roma su un camper affittato e ho caricato a bordo l’attrezzatura per proseguire il mio lavoro su quattro ruote: trasmettere le puntate della mia trasmissione Ticket To Read su Radio Kaos Italy. Durante il lockdown la sede aveva chiuso. E mi ero costruita uno studio portatile nelle prime settimane di quarantena, chiedendo agli amici vicini di quartiere di prestarmi cavi e microfoni e aiuto a mio padre. Da lì ho capito che avrei potuto trasmettere ovunque. Di solito d’estate mi occupo di eventi culturali, curo il calendario di incontri di Letture d’Estate… Ma ora, nell’attesa di capire quale nuova forma prenderà l’universo professionale legato alla cultura e agli eventi… ho sentito che fosse tempo di respirare e cercare nuove ispirazioni, uscendo fuori casa.

Il viaggio

Ho avuto voglia di conoscere finalmente dal vivo le persone che durante la quarantena mi avevano tenuto compagnia da vari luoghi d’Italia con i loro concerti, i webinar, anche solo con una chiacchierata in diretta Instagram.

E così è stato. Dallo schermo al vivo. Senza nessuna tappa programmata e percorrendo pochi chilometri al giorno. Ho incontrato la poetessa Mariangela Gualtieri a Cesena, la naturopata Margherita Gradassi a Bertinoro, il cantautore Carlo Valente a Rieti, mio padre a Firenze. Persone per caso, come un ragazzo arrestato durante il Covid che per il confinamento ha scelto una locanda di pellegrini. Ho raggiunto le montagne dell’Abruzzo, mi sono impantanata sotto a un deposito di fieno in Chianti e ho guidato lungo una delle strade più belle d’Italia: la Provinciale 58 Piancaldolese.

Ho scoperto luoghi antichi: il Borgo Consapevole di Parrano, l’enorme deposito di libri antichi della libreria Invito alla Lettura che si trova in un campo di olivi a Viterbo. E poi nell’Abruzzo. lncontrando il libraio di Notte a Popoli, visitando il magazzino e laboratorio della Libera Pupazzeria a Roio Piano a L’Aquila. Ascoltando le leggende di Tagliacozzo raccontate da Andrea Buoninfante. Sempre chiamando poche ore prima del mio arrivo.

Incontri e storie

Ho conosciuto chi ha abbandonato tutto e deciso di vivere in camper, come Patrizia, che nel 2018 ha venduto la sua casa dicendo “mai più quattro mura ma solo quattro ruote”. Ho rincontrato i miei nonni. Sostato nei campeggi deserti. Condiviso altre impressioni con altri viaggiatori, al telefono. Chi in camper come me – le ragazze di Unauno, chi in partenza con una barca carica musicisti per un giro dell’Italia, il Comandante Andrea Palombini con la sua Ondesonore. E ho raccontato tutto in radio ogni giorno a mezzogiorno, aprendo soltanto il microfono che avevo a bordo. Il resto era lì, che voleva farsi ascoltare. Pieno di storie di scelte di vita.

E così durante questo viaggio lento ho raccolto momenti di esistenze altrui, dopo averle sentite così lontane durante i mesi precedenti.

In realtà non avevo mai amato i viaggi. Non avevo mai viaggiato da sola. Sono salita su uno dei camper disponibili su una nota piattaforma di sharing, per avere una casa su quattro ruote nella quale dormire. Ho ricostruito il mio studio radiofonico e ho continuato le dirette quotidiane della trasmissione Ticket to read su Radio Kaos Italy, a volte parcheggiata davanti a cimiteri, altre dentro piazzole di sosta sull’autostrada, una in un cantiere navale. Sotto a temporali. In una segheria. E poi l’immancabile benzinaio. Si può stare a proprio agio ovunque.

A bordo avevo tanta curiosità, la strumentazione per trasmettere e dei sottobicchieri della Compagnia dell’Elefante da regalare a chi incontro (una volta ci ho anche pagato una sosta notturna!)

CONTATTI UTILI

Se vorrete ascoltare il viaggio nelle sue tappe è tutto qui:

https://www.mixcloud.com/ticketoread/playlists/ticket-to-read-on-the-road/

E se al prossimo vorrete ospitarmi con la vostra storia… scrivetemi!

Questo è il mio profilo facebook:

https://www.facebook.com/margherita.schirmacher)

Margherita S

I crediti per le foto sono di Laura Sbarbori,

Per leggere altre storie simili, vai alla sezione: viaggi lenti in camper

About Redazione 226 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*