Il cammino del Vallo di Adriano – un viaggio epico a piedi

viaggi a piedi, viaggiare con lentezza, slow travel, vallo di adriano, viaggi epici, avventure lente, slow travel

Il sentiero del Vallo di Adriano è un percorso del nord dell’Inghilterra, diventato nel 2003 il 15º sentiero nazionale dell’Inghilterra. Se si percorre tutto, il viaggio a piedi può durare dai 5 ai 9 giorni (in genere la maggior parte degli escursionisti riesce a percorrerlo in una settimana). Si estende per 135 km da Wallsend sulla costa orientale dell’Inghilterra a Bowness-on-Solway sulla costa occidentale. Si chiama cammino del Vallo di Adriano perché per la maggior parte della sua lunghezza si colloca vicino ai resti dell’omonimo Vallo di Adriano, il muro difensivo costruito dagli Antichi Romani sul confine settentrionale del loro impero. Il Vallo è da molti anni patrimonio Unesco.

Descrizione del percorso

Anche se molto fangoso in alcuni punti, (in Inghilterra piove per la maggior parte del tempo) il cammino del Vallo di Adriano è relativamente facile. Il punto più alto del sentiero raggiunge 345m d’altitudine circa, e per gran parte della sua lunghezza il sentiero è pianeggiante. La maggior parte del Muro (Vallo) scorre attraverso le campagne remota dell’Inghilterra settentrionale. Ci sono sezioni che passano per alcune piccole città e villaggi, nonché attraverso i sobborghi di Newcastle e Carlisle.

Il sentiero è ben segnalato e ci sono molti camminatori d’estate. Anche se ci sono villaggi e fattorie vicino al sentiero, i posti dove poter comprare cibo e bevande non sono molti, specialmente nelle sezioni centrali. La sezione tra Chollerford e Walton è la parte più alta e selvaggia del sentiero; è anche dove i resti del Muro sono più visibili, e comprende diversi importanti forti romani.

slow travel, viaggiare con lentezza, vallo di adriano, pioggia, inghilterra, brughiera, valle verde, avventura, viaggi epici

Itinerario consigliato

Il seguente itinerario spezza i 135 km di cammino in sei tappe ragionevoli, da est a ovest (quindi contro il vento prevalente).

Da Wallsend a Heddon-on-the-Wall – 24 km.

Il percorso inizia al forte romano e al museo di Segedunum che stabilisce il contesto storico per il Muro. Segedunum è anche la prima delle stazioni di timbratura del Passaporto del National Trail. La maggior parte di questa sezione attraversa aree urbane, compreso il centro di Newcastle upon Tyne, e lungo le rive del Tyne.

Solo l’ultima parte, che porta a Heddon-on-the-Wall, è in aperta campagna. Ci sono occasionali scorci del Muro.

Da Heddon-on-the-Wall a Chollerford – 25 km di lunghezza.

Questa sezione è quasi interamente in aperta campagna. Il muro è occasionalmente visibile, e l’adiacente terrapieno del Vallum è spesso visibile sul lato sud.

Da Chollerford a Steel Rigg – 19 km di lunghezza.

Il “Chesters Roman Fort” si trova vicino all’inizio di questa sezione. Il sentiero inizia ora a salire e la campagna diventa brughiera, piuttosto che terreno agricolo. I resti del Vallo tornano a essere visibili con parti di esso che corrono lungo il bordo delle falesie, offrendo superbi panorami dell’aperta campagna verso nord. Il sentiero passa il forte romano di Vercovicium (Housesteads), che è stato ampiamente consolidato e ci sono molte cose interessanti da vedere. Per ragioni di conservazione, il sentiero smette di seguire la cresta del Vallo di Adriano, ma nel piccolo bosco sulla scarpata Whin Sill a Housesteads c’è una breve sezione di demanio pubblico (circa 150 metri) che si trova effettivamente sul Vallo. Il sentiero prosegue poi parallelo al bosco, ma ai visitatori è permesso camminare sul Muro, anche se consigliamo di non farlo.

(Il sentiero nazionale della Pennine Way si dirama verso nord un po’ più ad ovest di Milecastle 37.)

viaggi a piedi, viaggiare con lentezza, slow travel, vallo di adriano, viaggi epici, avventure lente, slow travel

Da Steel Rigg a Walton – 26 km di lunghezza.

Questa è un’altra sezione attraverso la campagna aperta, con il Vallo visibile solo in certi tratti. Il forte romano a Birdoswald contiene un museo. Il sentiero a lunga distanza della Pennine Way si unisce al Sentiero del Vallo di Adriano vicino al villaggio di Greenhead. Quando il sentiero si avvicina a Walton, il Priorato di Lanercost si trova a breve distanza a sud.

Gran parte del Priorato è stato costruito con pietre prese dal Vallo.

priorato di Lanercost, viaggiare con lentezza, vallo di adriano, pioggia, inghilterra, brughiera, valle verde, avventura, viaggi epici
Il priorato di Lanercost

Da Walton a Carlisle – 18 km di lunghezza.

In questa sezione il sentiero ritorna in zone con terreni agricoli e attraversa l’autostrada M6. Una parte del sentiero costeggia il fiume Eden, passando attraverso un piacevole parco e sopra una grande passerella.

Da Carlisle a Bowness-on-Solway – 24 km di lunghezza.

La prima parte di questa sezione è piuttosto spoglia, ma la camminata migliora una volta che il sentiero supera la periferia di Carlisle. La maggior parte del sentiero costeggia il fiume Eden o il Solway Firth. Del Vallo non resta più nulla, ma la passeggiata è piuttosto piacevole.

Il sentiero finisce nel villaggio di Bowness-on-Solway, alla fine dei resti del muro.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sul percorso del Vallo di Adriano visita il sito ufficiale in inglese:

https://www.nationaltrail.co.uk/en_GB/trails/hadrians-wall-path/  👈

Vuoi aggiungere informazioni o effettuare correzioni? Scrivici o commenta nella sezione commenti 👇


La Gallery della nostra avventura al Vallo di Adriano nel 2008 👇🔍


Vai alla sezione percorsi escursionistici

O leggi 50 fra i più gettonati percorsi escursionistici nel mondo



About Roberta&Simone 59 Articles
Siamo due ragazzi di Torino che hanno deciso di prendersi del tempo per esplorare l'Europa, senza limiti, senza piani e soprattutto... senza soldi! Ce la faremo? Seguite la nostra avventura!

1 Trackback / Pingback

  1. Le escursioni più belle del mondo – Viaggiare con lentezza

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*