In Turchia, una città sotterranea piena di tunnel segreti ospitava circa 20.000 persone

Derinkuyu, tunnel, Turchia, tufo, geologia, scavato, meraviglia, avventura, esplorazioni

Benvenuti a Derinkuyu, un’antica città sotterranea scavata nel tufo

Derinkuyu è un’antica città sotterranea situata nella regione della Cappadocia, nel centro dell’Anatolia, in Turchia. Si estende su più livelli fino a una profondità di circa 85 metri ed era in grado di ospitare fino a 20.000 persone! È diventata famosa, soprattutto in tempi recenti, dopo la scoperta della sua complessa rete di passaggi, aree abitative e spazi comuni come chiese e stalle, tutti scavati nella morbida roccia vulcanica del territorio.

Geologia e storia

La città è stata scavata nel tufo, una roccia vulcanica morbida ma resistente, che è comune in tutta la regione della Cappadocia. Questo tipo di roccia si presta bene alla scultura e al taglio, tanto da permettere agli antichi costruttori di creare vasti spazi interni.

Si ritiene che la città sia stata costruita inizialmente dai Frigi nel VIII secolo a.C., con successive espansioni realizzate dai primi cristiani durante l’era bizantina per fungere da rifugio dalle persecuzioni. È stata utilizzata anche in vari periodi storici come protezione contro le invasioni, inclusi durante le guerre arabo-bizantine e le invasioni mongole. È quindi il risultato di secoli di lavoro continuativo, durante i quali generazioni successive hanno adattato e ampliato la città per soddisfare le esigenze mutevoli e per proteggersi dalle frequenti minacce esterne.

Turchia, tufo, roccia, tunnel, sotterraneo, meraviglia, avventura, unesco, storia antica

Derinkuyu è stata scoperta solo di recente negli anni ’60

Derinkuyu è stata riscoperta per caso negli anni ’60 quando un uomo del luogo trovò una stanza nascosta dietro a un muro durante dei lavori di ristrutturazione in casa.

Oggi è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO e una popolare destinazione turistica, anche se solo circa il 10% della città è accessibile al pubblico. I viaggiatori possono esplorare le camere e i tunnel sotterranei, ma si consiglia di essere preparati per passaggi stretti e la segnaletica limitata.

Il costo del biglietto è relativamente conveniente e il sito è aperto tutti i giorni, anche se gli orari variano a seconda della stagione.

Cappadocia, Turchia, meraviglie sotterranee, tunnel, Derinkuyu, Nevsehir, storia antica

Per migliaia di anni, quando si avvicinavano i nemici, gli abitanti della Cappadocia si ritiravano sottoterra. La loro città sotterranea è stata riscoperta per caso. (Credit: Yasir999, CC BY-SA 4.0)

Come organizzare una visita a Derinkuyu

Per organizzare una visita alla città sotterranea di Derinkuyu in Cappadocia, hai diverse opzioni:

  • Auto

Se sei già a Göreme, noleggiare un’auto è l’opzione più flessibile e veloce. Il viaggio dura circa 37 minuti. Questo ti permetterà di esplorare a tuo piacimento e di fermarti dove desideri lungo il percorso.

  • Autobus

Puoi prendere un autobus da Göreme fino a Nevşehir e poi cambiare per un altro autobus diretto a Derinkuyu. I bus sono frequenti e il viaggio complessivo richiede circa 2-2.5 ore. È un’opzione economica e i bus sono piuttosto affidabili.

  • Tour guidato (Green Tour)

Partecipare a un tour organizzato, come il “Green Tour“, può essere un modo comodo per visitare Derinkuyu insieme ad altre attrazioni della regione. Il Green Tour è offerto da molteplici operatori turistici e può essere prenotato tramite piattaforme diverse, che garantiscono una vasta gamma di opzioni, inclusi servizi di guida, trasporto, pranzo e ingresso alle attrazioni. I prezzi variano a seconda della durata del tour e dei servizi inclusi.

Un aspetto notevole del Tour Verde è l’escursione nella Valle di Ihlara, un canyon profondo creato dall’erosione del fiume Melendiz. Qui potrete imbattervi in numerose chiese rupestri con affreschi antichi. Inoltre, attraverso il green tour, avrete la possibilità di pranzare in un contesto tradizionale turco e di esplorare mercati artigianali dove è possibile acquistare souvenir originali.

Per quanto riguarda Derinkuyu, come già scritto sopra, solo il 10% della città sotterraneaè accessibile; tuttavia le sue ampie camere, le cappelle, le scuole e i numerosi passaggi sono davvero affascinanti da esplorare e ci aiutano a capire meglio come potessero vivere gli abitanti della Cappadocia nascosti sottoterra.

Costi

Riguardo ai biglietti, il costo di ingresso per i viaggiatori internazionali è di circa 13 euro (aggiornato a maggio 2024). È consigliabile visitare la città sotterranea durante orari meno affollati e considerare la guida di un tour per una migliore comprensione del sito, dato che all’interno non ci sono molti cartelli informativi.

Infine, per chi è interessato a un’esperienza più completa, esistono tour che combinano la visita a Derinkuyu con altre attrazioni locali, come la Valle di Ihlara e il Monastero di Selime.

Approfondimenti

Per ulteriori informazioni dettagliate sulla visita e sulla storia di Derinkuyu, puoi consultare risorse come i documenti dell’Unesco, scaricare la Brochure officiale del museo o visitare il sito ufficiale.


Visita la pagina Turchia con lentezza 🇹🇷


oppure esplora la sezione Meraviglie del mondo 🗿⚱️🕌


About Redazione 589 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti. Scrivici ✍️😊📝

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*