Consigli per non perdere il passaporto quando si viaggia all’estero 😅

Perdere il passaporto all’estero: mai più con questi semplici consigli – Viaggio da sola all’estero da quando avevo 15 anni. Ho anche volato regolarmente (circa 5 volte all’anno purtroppo anche se ora sto cercando di smettere 🚭🛬😅) e quindi, forte delle mie esperienze, vorrei contribuire con una lista di consigli per aiutare viaggiatori seriali come me a non smarrire il passaporto quando si viaggia in un paese straniero.

(Se invece volete scoprire come e dove richiedere un passaporto visitate questa pagina ufficiale della polizia di stato.)

Consigli di base per non perdere il passaporto ed evitare figuracce🦾🛂

Il primo consiglio è semplice semplice: mettete il passaporto in una tasca con la cerniera, sempre. Non ci sono eccezioni a questa regola; non mettete mai il passaporto in una tasca libera o aperta (specialmente se si tratta di una tasca posteriore). 🙎

come non perdere il passaporto, consigli di viaggio, passport, slow travel

Occhio ai borseggiatori 🥷

Purtroppo non trovo più le fonti ma avevo letto tempo fa che il motivo principale per cui i viaggiatori perdono il loro passaporto non è sempre dovuto al fatto che lo smarriscano o lo dimentichino da qualche parte. Spesso il passaporto viene rubato. Ora, fate attenzione. Soprattutto se viaggiate da soli.

  • Se prendete i mezzi pubblici in una città nota per i suoi borseggiatori, mettete il passaporto in una borsa, all’interno di uno zaino più grande, e poi chiudete questo zaino con un mini lucchetto di cui avete una piccola chiave.
  • Quando parlate con qualcuno che non conoscete, tenete sempre le mani sulla borsa o la tasca in cui avete messo il passaporto.

In Spagna e in alcune parti del Sud Italia era (e forse è ancora oggi) molto diffuso fra i malviventi il seguente trucco: si prende di mira un viaggiatore solitario –spesso all’uscita di una stazione del treno o di un aeroporto. Lo si distrae chiedendogli qualche vaga indicazione, oppure un aiuto per trasportare delle valigie; nel frattempo un altro borseggiatore apre furbescamente la borsa dell’individuo o la trascina via.

Tenete il passaporto in tasche separate dal portafoglio o altri oggetti 👛

Non tenete il denaro o altri oggetti preziosi assieme al passaporto. È solo un’occasione in più per lasciare accidentalmente la tasca aperta mentre si cercano gli spiccioli. Parto anche dal presupposto che la maggior parte dei ladri non è interessata al vostro passaporto. La maggior parte dei borseggiatori vogliono solo mettere le mani nei vostri soldi o altri oggetti di valori. (So che ci sono anche ladri di passaporti, ma la probabilità è molto più bassa).

Mai trascurare l’importanza del passaporto ❗

In una stazione del treno, o in un aeroporto, la priorità dovrebbe essere sempre quella di ricordarsi di mettere il passaporto in un posto sicuro. Lo lasciamo spesso in tasche aperte, solo perché abbiamo già fatto i salti mortali per prendere in tempo il treno o il bus e quindi lo riponiamo velocemente nella prima tasca che ci troviamo davanti. Dopo aver lasciato una stazione, controllate sempre dove avete riposto il passaporto, idem quando siete in partenza su un mezzo o dopo aver superato la dogana.

Può sembrare un atteggiamento ossessivo, ma il passaporto è la forma di identificazione più importante quando si viaggia!

Portate con voi un secondo documento d’identità 🖺

È un ottima idea portare con sé un secondo documento di identità (patente di guida / carta d’identità nazionale) e una copia della prima pagina del passaporto. In alcuni paesi una copia stampata è una prova sufficiente e potete lasciare il passaporto in camera (se chiusa a chiave).

Lascia il passaporto nella camera dell’albergo  🏨

Se si visitano luoghi all’interno di una città per un breve periodo è meglio lasciare il passaporto al sicuro nella propria camera d’albergo. Alcuni ostelli o hotel sono dotati di casseforti: potete custodire qui il vostro passaporto. Se invece state pernottando in un AirBnb o in hotel poco affidabili, portatevi dietro i documenti più importanti!

Altri consigli per non perdere il passaporto… 😨

Non mi vengono in mente altri consigli, ma se avete suggerimenti da condividere, non esitate a scriverli nella sezione commenti qui sotto 👇📧 ✍️ Insieme ci diamo una mano.😊 Grazie e buoni viaggi lenti!


Torna al Blog o leggi altri Consigli di viaggio 🗺️🧭




About Alice 12 Articles
Cinque anni fa, grazie al wwoof, ho fatto un corso di Permacultura nel sud Italia e da allora curo il mio orto personale, nella mia piccola fattoria. Cerco di autoprodurre il più possibile e mi piace scambiare il surplus di prodotti con i miei vicini. Il mio sogno è ottenere presto gli spazi necessari per ospitare viaggiatori, nomadi e contadini da tutte le parti del mondo.

1 Commento

  1. Per via del mio lavoro viaggio circa 8-10 volte all’anno (a volte mi reco in posti davvero problematici). Consiglio di acquistare alcune giacche o felpe con una tasca sul petto (possibilmente con cerniera all’interno) così gli oggetti non cadono quando ci si china.

    Uso spesso tasche interne con cerniera per metterci il passaporto, questo dal momento in cui entro in stazione fino a quando raggiungo l’alloggio. Spero di esser stato utile, ciao 👋!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*