Le Rovine di Palenque in Chiapas, Messico

palenque, archeologia, meraviglie del passato, templi antichi, storia, messico, america del sud

Palenque, antica città Maya in rovina del periodo tardo classico (circa 600-900 d.C.) si trova in quello che oggi è lo stato del Chiapas, Messico, a circa 130 km a sud di Ciudad del Carmen. Il suo nome originale è speculativo; il sito ora condivide il nome che gli spagnoli diedero a un villaggio vicino.

Le rovine della città sono state designate come patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1987.

sito archeologico, sud america, maya
Le rovine di Palenque di Peter Andersen – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=296116

Tecniche di costruzione

Gli antichi muratori di Palenque usarono il gesso per ottenere la finitura liscia delle loro costruzioni, a differenza della costruzione Maya in pietra calcarea. Tuttavia, usarono la tecnica dell’intaglio sulle pareti interne; i migliori esempi sono rappresentati dalle tavolette fissate alle pareti con l’intonaco. All’interno del complesso, sono state trovate immagini in stucco e terracotta. L’elaborato palazzo comprende tre muri paralleli che ospitano due corridoi coperti da volte a punta tipici dello stile di Palenque.

palenque, archeologia, meraviglie del passato, templi antichi, storia, messico, america del sud

Il tempio delle iscrizioni e il tempio del sole

Una delle strutture più grandi e meglio conservate, il Tempio delle Iscrizioni, è noto per le sue iscrizioni geroglifiche. Nel 1952 è stata scoperta una cripta sotto il tempio, in cui sono stati trovati i resti ornati di giada di quello che potrebbe essere stato un sacerdote-governante del VII secolo. Il Tempio del Sole è noto per il grande bassorilievo in stucco di un trono e altre figure splendidamente modellate.

Tempio del Sole di Éclusette – Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=8539314

Gran parte della storia di Palenque è stata ricostruita dalla lettura delle iscrizioni geroglifiche sui molti monumenti; gli storici ora conoscono una lunga sequenza della dinastia regnante di Palenque nel V secolo nonché della sua rivalità con altre città-statocome Calakmul e Toniná. Il sovrano più famoso di Palenque fu K’inich Janaab Pakal, o Pacal il Grande, la cui tomba è stata trovata e scavata nel Tempio delle Iscrizioni.

 

maya, geroglifico
Bassorilievo museo di Palenque – CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44906

Esplora la mappa del sito archeologico

Guarda il documentario della National Geographic su Palenque:


Vai alla sezione Meraviglie del Mondo o Patrimoni dell’Unesco




About Redazione 414 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*