Via Alpina: il bando di 1500€ per chi la percorre e la promuove nel 2022

via alpina, escursioni, montagna, neve, alpi, viaggi a piedi, slow travel, bando, px, pex, px, snow, arrampicata, scalare

In occasione del 20° anniversario della Via Alpina (itinerario escursionistico di lunga percorrenza che attraversa le Alpi) il sostegno della Fondazione VAUDE Sport Albrecht von Dewitz assegnerà otto borse di viaggio escursionistiche di 1.500 euro ciascuna a persone selezionate. Ti piacerebbe fare parte di uno di questi fortunati borsisti? Continua a leggere. 👇🔍

Cos’è la Via Alpina?

turismo lento, cammini, sentieri di montagna, alpinista, px, pex, pixÈ un sentiero escursionistico transalpino di lunga percorrenza che si snoda attualmente su cinque itinerari attraverso tutti gli otto paesi alpini. La sua vasta rete di sentieri permette agli escursionisti di scoprire le diverse e le specialità regionali della regione alpina a piedi. La Via Alpina è sinonimo di Turismo Lento e crea un valore aggiunto ecologico, economico e socialmente equilibrato per le regioni che si trovano sul suo percorso. Nel 2022, La via Alpina festeggerà il suo 20° compleanno come progetto di attuazione della Convenzione delle Alpi e subirà un ulteriore sviluppo: il percorso sarà rivisto (i cinque itinerari diventeranno un’unica Via Alpina transalpina), la sua presenza digitale sarà modernizzata e saranno assegnate otto borse di ricerca, viaggio e studio.

Nel settembre 2022, si terrà l’AlpWeek a Briga/CH. Lì, la fondazione festeggerà il 20° compleanno, presenterà lo stato attuale dello sviluppo della Via Alpina e rafforzerà la sua rete alpina promuovendo laboratori, workshop e altre attività. Tutti gli otto borsisti saranno invitati.

SCADENZA del bando:

31 Gennaio 2022  📌📅❗[Update: prolungato fino al 6 febbraio]

Come posso candidarmi?

Potete trovare il modulo di candidatura alla sezione contatti qui sotto.

C’è un’età minima per partecipare?

Sì, i candidati devono avere almeno 18 anni.

Devo percorrere un itinerario specifico?

Sì, ognuno degli otto borsisti dovrà percorrere almeno un tratto di 200-255 km sull’itinerario rosso adattato della Via Alpina. L’obiettivo del comitato della Via Alpina è che gli otto esploratori documentino l’intero percorso (circa 1.877 km). Le singole tappe divise fra i partecipanti sono definite dal comitato. Tutti i punti di partenza e di arrivo sono raggiungibili con i mezzi pubblici, quindi la lunghezza delle tappe può variare. Nel modulo d’iscrizione troverai tutte le otto tappe e potrai dirci quale vorresti percorrere di più. Saremo particolarmente lieti di accogliere i candidati che desiderano percorrere l’intero percorso.

Le tappe del tragitto della Via Alpina

  1. Trieste/I – Podkoren/SI – (circa 233 km) – Percorso 1  🇮🇹 🇸🇮
  2. Podkoren/SI – Antholz Mittertal/I (ca. 250 km) – Percorso 2 🇸🇮 🇮🇹
  3. Anterselva Mittertal/I – Lermoos/A (ca. 255 km) – Percorso 3  🇮🇹 🇦🇹
  4. Lermoos/A – Sargans/CH (ca. 203 km) – Percorso 4 🇦🇹 🇨🇭
  5. Sargans/CH – Kandersteg/CH (ca. 230 km) – Percorso 5  🇨🇭
  6. Kandersteg/CH – Runaz/I  (ca. 225 km) – Percorso 6 🇨🇭 🇮🇹
  7. Runaz/I – Mont-Dauphin/F (ca. 218 km) – Percorso 7  🇮🇹 🇫🇷
  8. Mont-Dauphin/F – Monaco (ca. 254 km) – Percorso 8  🇫🇷 🇩🇪

slow travel, turismo responsabile, escursione, montagna, sentiero, percorsi, camminare, bastoni, px, pex, pix, escursionisti, viaggiatori lenti, go slow

C’è un periodo di tempo in cui devo percorrere l’itinerario definito?

Sì, dovete percorrere l’itinerario nell’estate del 2022, al più tardi entro la settimana alpina di metà settembre. La Via Alpina può solitamente essere percorsa dall’inizio di maggio alla fine di settembre, a seconda delle condizioni della neve.

Tutte le mie spese saranno coperte?

A disposizione di ogni borsista c’è in palio la somma di 1.500 euro. Come dividere il denaro per l’escursione dipende da voi. Le spese aggiuntive sono a vostro carico.

Sono assicurato durante il viaggio?

Ogni borsista è responsabile della propria assicurazione durante il viaggio. La Fondazione non è responsabile di eventuali incidenti. Consigliamo ad ogni borsista di assicurarsi tramite l’iscrizione ad una associazione alpina per eventuali emergenze.

Quali sono i miei compiti come esploratore della Via Alpina?

È importante che durante l’escursione comunichiate attraverso i social media, il vostro blog, con un filmato o in altri modi per la Via Alpina su alcuni argomenti che sono compatibili con lo scopo della fondazione e degli sponsor.

I temi includono:
  • il cambiamento climatico,
  • il ritiro dei ghiacciai,
  • il sovraturismo,
  • la flora e la fauna,
  • sicurezza alpina (condizioni dei sentieri, fissaggio con funi metalliche, costruzione di sentieri),
  • soccorso in montagna
  • viaggi e traffico ecologico,
  • o argomenti personali e altre sfide della modernità

Durante la presentazione della tua candidatura, ti verrà chiesto di scrivere un post come esempio per dare alla fondazione un’idea dello stile di comunicazione e di come rappresentereste la Via Alpina durante l’estate 2022. Può essere un breve testo, una poesia o qualsiasi altra forma a vostra scelta. Non ci sono limiti alla
alla vostra creatività!

Devo andare da solo?

No, non è necessario andare da soli. Tuttavia, solo una persona può ricevere la borsa di studio. Che tu vada con il tuo partner, figlio, cane, gatto o dinosauro dipende da te.

Che lingue devo parlare?

La lingua principale è l’inglese, quindi dovresti avere una conoscenza di base di questa lingua. Durante il viaggio potrete comunicare anche nella vostra lingua madre.

Qual è il mio vantaggio come borsista?

  • Riceverai 1.500 euro per il tuo viaggio.
  • Sarai invitato all’evento anniversario della Via Alpina all’AlpWeek 2022 a Briga/CH.
  • In quanto esploratori, sarete sulle traccie dell’unico sentiero di lunga percorrenza che attraversa ogni paese alpino.
  • Avrete accesso a una comunità di escursionisti e di giovani impegnati come il Consiglio dei Giovani della CIPRA (CYC), che si impegnano per la sostenibilità nelle Alpi e oltre.

Come saranno selezionati gli esploratori?

La giuria è composta da membri della Convenzione delle Alpi, della CIPRA Internazionale e della Fondazione Albrecht von Dewitz. Essi decidono in base ai seguenti criteri:

  • ripartizione per paesi alpini (otto paesi, otto Esploratori).
  • apertura a nuove avventure e scambi internazionali;
  • interesse e capacità di accompagnare il proprio viaggio, incluso il tema centrale, in modo efficace per il pubblico (ad esempio tramite social media, riprese cinematografiche, progetto di un libro, ecc.)
  • distribuzione dell’età;
  • interesse per argomenti sostenibili.

Come riceverò ulteriori informazioni dopo essere stato selezionato?

Dopo che la giuria avrà selezionato gli otto borsisti, saranno contattati personalmente dalla fondazione via e-mail. Nell’aprile 2022, verrà organizzato un evento online per condividere i dettagli esatti, domande e ulteriori informazioni.


CONTATTI 🔍📧 invia la tua applicazione


Modulo di candidatura su www.cipra.org/via-alpina-explorer-2022

Domande più frequenti (in inglese) Clicca qui.

Per tutta l’estate, il team di CIPRA International è disponibile tramite la mail: international@cipra.org 📧


Visita la sezioni Percorsi escursionistici o Viaggi a piedi



About Redazione 431 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*