Panchine Giganti e dove trovarle

Panchina gigante, simon dabbicco, simone

Forse vi siete imbattuti nelle panchine giganti per puro caso, oppure le avete viste segnate nello schermo del vostro GPS mentre eravate in viaggio. Qualsiasi sia il modo in cui abbiate incontrato queste opere stranissime e curiose, sicuramente, come noi, vi sarete posti la domanda: cosa sono queste Grandi Panchine e a cosa servono?

Il Big Bench Community Project

L’iniziativa che ha portato alla creazione di numerose Panchine Giganti nei posti più pittoreschi e panoramici d’Italia (e presto anche di tutto il mondo) si chiama Big Bench Community Project. La BBCP è nata prendendo spunto dalle Grandi Panchine di un artista americano che vive nelle Langhe: Chris Bangle. La sua attrazione è diventata un simbolo dell’Alta Langa in Piemonte e si è poi diffusa in tutta Italia, ma anche in Europa.grande panchina, bbcp, panchine giganti

Lo scopo della BBCP e delle Panchine Giganti è quello di sostenere il turismo e le comunità locali, nonché le eccellenze artigiane dei paesi in cui si trovano queste installazioni “fuori scala”.

BBCP è un’iniziativa no profit promossa da Chris Bangle insieme alla moglie Catherine, cittadini di Clavesana dal 2009, per unire la creatività del team di designer della Chris Bangle Associates S.r.l. alle eccellenze artigiane locali. Le attività del BBCP – a carattere esclusivo senza fini di lucro – prevedono sia il supporto tecnico a chi vuole costruire una nuova Grande Panchina ufficiale, sia la collaborazione con le eccellenze dell’artigianato locale per realizzare prodotti ad esse ispirati, che possano dare un piccolo contributo all’economia e al turismo locali, nel segno dello spirito positivo che le Grandi Panchine portano nelle zone dove vengono installate.

panchina gigante, italia, piemonte, langhe

Una Grande Panchina a Muzzano, in provincia di Biella. È la panchina numero 189.

Una parte del ricavato di ogni vendita, come le donazioni fatte da chi realizza una nuova panchina, viene devoluta dal BIG BENCH COMMUNITY PROJECT ai Comuni coinvolti e destinata a sostegno delle comunità locali.

Le Panchine Giganti

La prima Panchina Gigante è stata realizzata nel 2010 da Chris Bangle sul terreno della Borgata a Clavesana, sua residenza e studio, come installazione affacciata sul paesaggio e accessibile ai visitatori.

L’idea delle panchine fuori scala non è inedita, ma lo è il contesto. Il cambio di prospettiva dato dalle dimensioni della panchina fa sentire chi vi siede come un bambino, capace di meravigliarsi della bellezza del paesaggio con uno sguardo nuovo. La panchina è divenuta in poco più di un anno un’attrazione per i visitatori della zona.

Chris Bangle:

«È una grande lezione nell’utilizzo dell’innovazione contestuale. Siamo così ossessionati dallo scoprire cose sempre nuove che spesso ci neghiamo l’interessante esperienza di sperimentare cose ben conosciute ma in un contesto diverso».

Nel corso degli ultimi anni, altre panchine ufficiali sono state costruite in zone vicine, senza fondi pubblici, solo grazie a sponsor privati. Chris Bangle ha fornito gratuitamente i progetti del design ai costruttori delle panchine, chiedendo come unica condizione che fossero poste in un punto panoramico, su un terreno accessibile al pubblico e che rispettassero lo spirito social con cui era nata la prima: non un’installazione privata, ma parte di un’esperienza collettiva che tutti possono condividere e sperimentare venendo in queste zone.

I collezionisti di Big Bench

Ci sono dei veri e propri viaggiatori “collezionisti” di Panchine Giganti là fuori. Cosa significa tutto questo? Significa che alcune persone, quando visitano e scoprono una nuova panchina gigante possono richiedere un timbro da apporre in un passaporto specifico. Proprio come fanno i Pellegrini del Cammino di Santiago o della Via Francigena, che ad ogni tappa raggiunta richiedono un timbro da apporre nella loro Credenziale, i collezionisti di Big Bench si divertono a scoprire queste panchine e si fanno apporre un timbro come testimonianza del loro viaggio e della loro scoperta. È un bel modo per viaggiare e tornare a essere bambini, e anche, simbolicamente, un modo per collezionare esperienze, anziché “cose”.

Tuttavia, ad oggi, ci sono ben 250 panchine giganti da scoprire! Siete davvero pronti ad accettare questa sfida?

Qui potete scaricare l’elenco delle città e dei negozi dove potrete acquistare i passaporti ufficiali del BBCP e raccogliere i timbri. Vicino ad ogni Grande Panchina, inoltre, ci sono cartelli appositi che solitamente forniscono le informazioni su come ottenere timbro e passaporto.

Come trovare le Panchine Giganti in Italia e nel mondo?

Ci sono tre modi per trovare le Panchine Giganti in giro per l’Italia e per il mondo. (Finora il progetto si è sparso soltanto in Italia e in Europa, ma immaginiamo che presto potrà assumere una dimensione mondiale).

1) Usate Google Maps

Sull’app o sul sito di Google Maps, da computer, cellulare o altro tipo di lettore gps, scrivete panchine giganti, oppure grande panchina oppure ancora “Big Bench” come parola chiave, nell’area d’interesse. Il buon vecchio Google vi darà le indicazioni necessarie per raggiungere a piedi, in bici o in macchina, la Grande Panchina più vicina rispetto alla vostra posizione.

2) Usate la mappa sul sito ufficiale

Se usate un laptop o computer fisso, può essere comodo usare la mappa del sito ufficiale, che è questo www.bigbenchcommunityproject.org.

Già a partire dalla prima pagina troverete una mappa digitale dove sono state collocate tutte le panchine giganti finora costruite. Ci sono ben 250 grandi panchine sparse in tutta Italia e Europa.

Visitate anche la pagina Facebook del progetto, per saperne di più.

3) Scaricate l’app ufficiale!

Se utilizzate uno smartphone può essere comodo scaricare l’app ufficiale del BBCP! Potete scaricarla gratuitamente qui.

Panchine Giganti, caluso, vigneti

La panchina gigante numero 147 – si trova in un punto panoramico immerso nelle colline e nei vigneti di Caluso (provincia di Torino). Riuscirete a trovarla?

Buona ricerca delle Grandi Panchine e buone avventure lente!


Visita la sezione Curiosità dal mondo 🔍🎉




About Redazione 428 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*