Plogging: uno sport ecologico

plogging

L’esercizio più ecologico del mondo!

Vuoi rendere il mondo un posto migliore e allo stesso tempo fare esercizio fisico per perdere qualche chilo? Il plogging potrebbe diventare la tua nuova attività preferita!

Che cos’è il plogging?

plogger, cos'è il plogging, raccolta rifiuti, volontariato, volontaria, ecologia, changemaker, piccole cose per cambiare il mondoIl plogging è semplicemente una forma di esercizio che combina il jogging con la raccolta di rifiuti. Il movimento dei plogger è iniziato ufficialmente in Svezia, nel 2016, grazie ad un montanaro di nome Erik Ahlström che quello stesso anno si era trasferito a Stoccolma; qui, frustrato dalla quantità di rifiuti che vedeva tutti i giorni sparsi in giro sul tragitto di casa, decise che bisognava fare qualcosa. Ha iniziato quindi a raccogliere la spazzatura durante le sue corse quotidiane; subito dopo altre persone hanno seguito il suo esempio: è così che è nato il movimento del plogging!

Il termine “plogging” deriva dalla frase svedese “plocka upp” – che significa “raccogliere” e dalla parola inglese “jogging”.

Non c’è un modo giusto o sbagliato di fare plogging!

Alcuni plogger fanno sprint lungo la strada, aggiungendo magari qualche squat extra per aumentare la forza delle gambe quando vedono un pezzo di spazzatura per terra. Altri adottano un approccio più tranquillo, quindi alternano la camminata con una corsa leggera. Non importa come lo fai, o dove sei, l’importante è fare un po’ di movimento e tenere l’ambiente il più possibile pulito!

Posso fare plogging con i bambini?

Assolutamente sì! Questo è un esercizio ideale da fare con i bambini di tutte le età, perché combina l’attività fisica con l’attivismo ambientale. Anche se stai semplicemente passeggiando sulla spiaggia con i bambini, puoi raccogliere bottiglie di plastica o altri tipi di rifiuti. È sicuramente un bel modo per educare i cittadini del futuro (e mantenerli in forma) 💪.

Quali sono alcuni giochi che si possono fare mentre si fa plogging?

plogging, sport, pulire il bosco, volontari, volontariato, cleanup, attività all'aperto, spirito civicoEssendo un attività fisicamente impegnativa, alcuni bambini potrebbero non essere troppo entusiasti a riguardo, ma se si riesce a introdurre qualche gioco, possiamo convincerli a partecipare! Ad esempio:

  • Chi riesce a trovare più rifiuti? Offrite dei piccoli premi ai partecipanti in base alla quantità di rifiuti che riescono a raccogliere. Nei paesi Baltici esistono vere e proprie competizioni a riguardo.
  • Qual è il pezzo di spazzatura più interessante? Chiunque può trovare un involucro di cibo o una lattina di soda, ma che dire di quegli oggetti insoliti abbandonati per terra? Le possibilità per giocare sono infinite! In alternativa potete proporre un premio per…
  • …chi trova la spazzatura più disgustosa

Plogging “estremo”

Chiunque può fare plogging quando il tempo è bello, ma se sei il tipo di persona che si diverte a sguazzare nelle pozzanghere di fango, il plogging estremo potrebbe fare al caso tuo! Supponendo che non sia pericoloso stare fuori e che la visibilità sia buona, tira fuori dallo sgabuzzino gli stivali da pioggia e inizia a liberare il bosco della tua città dai rifiuti anche sotto un tempo di pioggia!



Come faccio a trovare un gruppo per fare plogging?

Il plogging è un modo fantastico per allenarsi all’aperto. Lo puoi fare anche (e soprattutto) con gli amici. Naturalmente, durante l’emergenza COVID-19 assicurati sempre di seguire le linee guida e di mantenere una sana distanza sociale!

Per organizzare uscite di gruppo potresti usare i social media. I social network offrono la possibilità di iscriverti a gruppi e forum della tua città o regione. Potrai proporre delle uscite di gruppo e fare nuove amicizie (oltre a fare esercizio e tenere pulito l’ambiente)!

Quali sono alcuni suggerimenti per divertirsi facendo plogging?

  • plogging, sport, pulire il bosco, volontari, volontariato, cleanup, attività all'aperto, spirito civicoFalla diventare una specie di competizione amichevole: riunisciti con i tuoi amici e prova uno dei giochi di plogging elencati sopra.
  • Scegli un bel sentiero: ogni tanto, magari, esci dalla zona di comfort e fai jogging in un nuovo territorio.
  • Rendilo educativo: se fai plogging con i bambini, trasformalo in un gioco. Ad esempio, vedi quanti tappi di bottiglia si possono trovare. Potresti anche aiutare i bambini a imparare i colori guardando gli oggetti trovati oppure insegnargli a contare (ad esempio, il numero di sacchi, o di rifiuti raccolti).
  • Sii social: se sei un fan dei social media, condividi le tue avventure di plogging nelle storie delle tue pagine. Potresti ispirare altre persone…

Fare plogging in sicurezza

Utilizzate sempre guanti (o bastoni per la raccolta rifiuti) e non raccogliete oggetti che vi sembrano pericolosi (aghi di siringhe, rifiuti a rischio biologico, animali morti). Segnalate al comune e ad altre autorità la posizione e la presenza di rifiuti pericolosi e nocivi.

In breve, perché è utile e importante fare plogging?

Soprattutto con l’emergenza COVID19 che ha interrotto molti dei nostri rituali di esercizio preferiti, fare plogging durante un’escursione o a una corsa aiuta a migliorare la propria salute e a tenere pulito l’ambiente. È anche un modo fantastico per riunire la propria famiglia o gli amici per un’attività divertente.

Quindi, cosa stai aspettando? Che tu viva in Italia o in Svezia,  inizia a fare plogging oggi stesso!

Che cos’è il plogging? – Gallery:


Torna al Blog o raggiungi la sezione sul plogging



About Redazione 351 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*