Tutti i gruppi Facebook per i nomadi viaggiatori (e altro ancora…)

gruppi facebook per viaggiare

Facebook: strumento indispensabile per i viaggiatori nomadi


Dal suo debutto nel 2004, Facebook ha rivoluzionato il panorama digitale, avvicinando ad oggi quasi un miliardo e mezzo di utenti. Malgrado le polemiche legate alla privacy e alla gestione dei dati, il social network ha facilitato innumerevoli incontri, sia virtuali che reali, e ha dato vita a svariate iniziative di rilievo.


L’utilità dei gruppi Facebook

È innegabile l’utilità di Facebook soprattutto per viaggiare. Nei miei spostamenti, spesso mi trovo a dover cercare al volo un alloggio per la notte o informazioni sul prossimo luogo da visitare. Internet è un alleato prezioso per il viaggiatore, e Facebook abbonda di gruppi dedicati, specialmente per chi predilige percorsi meno tradizionali.

gruppi facebook per viaggiare
Due ragazze torinesi lasciano un annuncio su un gruppo Facebook di couchsurfing

In questo articolo, desidero condividere con voi un elenco selezionato dei principali gruppi Facebook dedicati al viaggio sostenibile e non convenzionale. Gran parte di questi gruppi facebook internazionali proviene dalla raccolta del viaggiatore Gary Stringer, un altro nomade instancabile. Ho integrato l’elenco con gruppi Facebook italiani e alcune nuove aggiunte, rimuovendo contemporaneamente quelli meno pertinenti o che non esistono più.

[Un nuovo gruppo Facebook per viaggiatori italiani: offerte di lavoro per viaggiatori]


Perché unirsi a un gruppo di viaggio su Facebook?


I gruppi di viaggio su Facebook possono offrire un valore aggiunto rispetto ai tradizionali siti web turistici o blog di viaggio. Entrando in questi gruppi, avrete l’opportunità di:

  1. Incontrare viaggiatori con interessi simili ai vostri;
  2. Acquisire suggerimenti e strumenti pratici per i vostri spostamenti;
  3. Condividere e discutere idee innovative e progetti;
  4. Interagire direttamente con la community, ponendo domande e ricevendo risposte in tempo reale;
  5. Scoprire offerte e opportunità uniche per i vostri trasferimenti;
  6. Immergervi nelle storie e nelle avventure di altri viaggiatori;
  7. Raccontare le vostre esperienze e momenti memorabili;
  8. Trovare compagni d’avventura con aspirazioni simili;
  9. Ottenere ospitalità in diverse località;
    … e molto di più!”

gruppi facebook per viaggiare

Dubbi su dove andare? Perplessità su cosa mettere in valigia?
Consigli per acquistare biglietti economici?
Porgete le vostre domande in un gruppo Facebook dedicato ai viaggi.


Un elenco dei migliori gruppi Facebook per il viaggio alternativo


Ecco una selezione dei gruppi Facebook sul viaggio che, a mio avviso, sono i migliori. Mi auguro possano esservi utili! Molti di questi gruppi sono in inglese, lingua universale del nostro tempo, essenziale per i viaggiatori non anglofoni desiderosi di interagire globalmente.

Prima di condividere i link, vi invito a visitare la nostra pagina Facebook: un’estensione di questo blog che mira ad ispirare viaggi autentici e significativi. Crescendo come comunità, avremo più opportunità di connetterci, supportarci, ampliare la nostra rete e promuovere l’idea del viaggio consapevole e alternativo!

pagina facebook, viaggiare con lentezza, slow travel, logo, lumaca

Raggiungici sulla nostra pagina Facebook!

Oppure sul nostro gruppo Facebook!

Cliccando sui seguenti link, potrete esplorare i gruppi Facebook dedicati ai nomadi perpetui e ai viaggiatori non convenzionali (e altre categorie affascinanti). Se siete a conoscenza di altri gruppi o gestite pagine e comunità affini, contattatemi: collaborando possiamo mantenere questo elenco sempre aggiornato e pertinente!


 P.s: Un’alternativa a Facebook

Personalmente sogno il giorno in cui Facebook verrà sostituito da un social network diverso, altrettanto “potente” ma più orientato verso l’etica e la solidarietà; ad esempio, qui a viaggiareconlentezza.com siamo tutti fan di Timerepublik: una piattaforma dove la gente si aiuta a vicenda, con la scusa dello scambio del tempo.
timerepublik
Un social network alternativo a Facebook: Timerepublik.

Come sarebbe diverso il mondo se tutti gli internauti fossero iscritti a TR invece che a FB. Se facebook incoraggia il gossip, Timerepublik, invece, incoraggia le persone ad aiutarsi reciprocamente. Gli utenti iscritti a quest’ultima piattaforma, infatti, si danno da  fare per aiutare gli amici, i vicini, o gli altri utenti della comunità, ottenendo una ricompensa non solo in termini di gratificazione personale, ma anche sotto forma di una valuta alternativa, ovvero il credito di tempo.


Visita la sezione Sharing Economy 🔄




About Redazione 576 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti. Scrivici ✍️😊📝

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*