Workaway o Couchsurfing? Cosa scegliere?

Couchsurfing

Cosa scegliere fra Workaway e Couchsurfing

È bene prima capire la differenza: Workaway é un sito ricchissimo che offre ai viaggiatori l´opportunitá di lavorare all´estero in cambio di vitto e alloggio.

Leggi una storia di Workaway su VCL
 

Couchsurfing, invece, é una piattaforma molto famosa, dove la gente si offre ospitalitá gratuita vicendevolmente.

Leggi una storia di Couchsurfing su VCL

Personalmente preferisco fare volonturismo, ovvero volontariato in cambio di vitto e alloggio, quindi scegliere i vari WWOOF, Workaway e Voluntouring ecc. rispetto al Couchsurfing.

Perché?

  • Con il couchsurfing, in genere, puoi solo fermarti solo una o due notti, mentre con il volonturismo, l´esperienza puó proseguire a oltranza, da due settimane ad un mese, da un anno, ad (addirittura) tutta la vita, se quello stile di vita ti piace.
  • Con il volonturismo mi sento meno scroccone. Non sono ospitato “aggratis” ma do una mano alla famiglia che mi ospita in cambio di una stanza e del cibo (e altre cose, come gite ed escursioni, ma queste dipendono dal posto o dalla disponibilitá della famiglia). Inoltre posso vivere in prima persona il loro stile di vita prendendo pienamente parte alle loro attivitá quotidiane.
  • Couchsurfing, inoltre, é diventato sempre piú difficile da usare per un ragazzo, almeno per quanto riguarda la mia esperienza. Pare che se sei una ragazza hai molte piú probabilitá di successo nella ricerca di un host, ma se sei un uomo, purtroppo, devi metterti veramente d´impegno per cercare una casa che ti ospiti. Evidentemente non c´é abbastanza fiducia verso gli uomini rispetto alle donne, oppure semplicemente non c’é interesse.
  • Couchsurfing -mi pare- é ormai un social network alla deriva soprattutto da quando é diventato un sito commerciale. Molti dei suoi utenti piú impegnati socialmente hanno lasciato il network per iscriversi ad altri siti (come Trustroot o Warmshower) oppure per ospitare viaggiatori in maniera indipendente attraverso forum online o gruppi facebook dedicati all´ospitalitá gratuita.

Questa risposta ovviamente é molto soggettiva. Le ragazze, come dicevo, possono avere esperienze e idee sul couchsurfing totalmente diverse dalla mia. Conosco delle ragazze che sono state ospitate a casa di un host couchsurfing anche per diversi mesi (e senza dover pagare nulla). In generale, peró, ho l´impressione che il sito di Couchsurfing sia decaduto molto.

La scelta fra Couchsurfing e Workaway…

…dipende molto anche da quello che cercate in un viaggio. Se cercate un’esperienza lunga e formativa, magari in un ambiente di campagna o di montagna allora fare volontariato, con il wwoof, workaway, o altri siti, é ció che fa per voi. Se vi intessano esperienze piú brevi, magari in cittá, il surf sul divano é decisamente la cosa migliore.

Date un’occhiata a questo post per scoprire tutti i siti che attualmente offrono opportunitá di ospitalitá gratuita o quasi. CLICCA

 


Leggi altre storie di ospitalitá gratuita su viaggiare con lentezza
Leggi storie sul volonturismo su VCL
About Simone Dabbicco 46 Articles
Viaggiatore, wwoofer e ragazzo curioso da Torino. In viaggio dal 2009, amo scrivere articoli su paesi, comunità, famiglie e villaggi ecologici dove si vivono culture e stili di vita diversi. Per saperne di più sfoglia il blog, oppure cercami su Facebook.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*