Dieci cose da fare gratis a Messina – Viaggiare con Lentezza

cose da fare gratis a Messina

di Marika Galluccio

Mare, sole e accoglienza sono le caratteristiche maggiormente rinomate dell’Italia del Sud, meta ideale per una spensierata vacanza. Molto importante, quindi, è sapere bene fin da subito dove andare e cosa fare per godersi pienamente questa esperienza. In questo articolo, prenderemo in considerazione Messina, nella splendida Sicilia, e analizzeremo quanto questa città offre gratuitamente ai suoi visitatori.

1) Cimitero Monumentale

Cimitero monumentale. Source: wiki

Troppo macabro come inizio? No, solo tanto triste. Questo è il cimitero monumentale dove riposano le salme delle vittime del disastroso terremoto, seguito da onda anomala, che nel lontano 1908 distrusse le due città simbolo dello Stretto, Reggio Calabria e Messina. Naturalmente, l’accesso al luogo è libero e gratuito. Al suo interno si possono ammirare le statue che decorano le lapidi, alcune anche molto antiche. Questo è, probabilmente, uno dei cimiteri monumentali più estesi d’Italia: vale la pena visitarlo.

2) Gita sui colli

Messina, costruita a ridosso del mare, offre anche l’opportunità di godere dei suoi splendidi colli. Luogo ideale per dei pic-nic all’aria aperta, sedute di yoga e meditazione, semplici passeggiate o ancora per correre o andare in bici. Meta molto gradita dagli studenti universitari che, talvolta, non disdegnano di scegliere questo luogo per pranzare tutti insieme dopo le lezioni.

3) Mare

Poteva forse mancare? Essendo su un’isola, perché non si dovrebbe approfittare del suo mare e delle sue spiagge? Queste sono ad accesso libero e spesso anche poco affollate, se si sa scegliere il giusto tratto di costa. Particolarmente apprezzata la spiaggia nella zona di Torre Faro, meta di molti turisti.

4) Orologio astronomico e Duomo

Messina
Orologio astronomico. Source: wiki

Perla di Messina, il Duomo ed il suo orologio astronomico sono assolutamente da vedere! L’orologio è ancora in funzione e ogni giorno, alle 12 in punto, mette in moto le sue figure tra le quali hanno particolare rilievo quelle di Dina e Clarenza, leggendarie eroine che contribuirono alla salvezza della città contro l’assedio di Carlo D’Angiò. Leggenda vuole che uno studente non debba mai guardare lo spettacolo di mezzogiorno se vuole raggiungere l’ambito traguardo della laurea!

5) Serate al RetroNouveau

Messina è fatta anche per i giovani. Essendo, infatti, una città universitaria, non si dimentica certo di questa ampia fascia di età e offre serate di puro divertimento all’insegna della musica. Particolarmente degne di nota sono le serate organizzate dal famoso locale denominato RetroNouveau dove, oltre a poter ascoltare musica sempre di qualità, è possibile ballare e consumare cocktail. Spesso le serate sono ad ingresso gratuito (circa una volta a settimana).

6) Concerti del Conservatorio Corelli

E per chi preferisce un altro genere di musica, per esempio quella classica? Ci sono i concerti del Conservatorio Corelli! Trattasi di eventi quasi sempre gratuiti in cui i giovani studenti si esibiscono dimostrando quanto appreso durante il percorso di studio nel mondo della musica.

7) Visita ai monumenti storici

E per chi ama l’antico, Messina è ricca di monumenti storici e fortezze antiche da esplorare. In particolare, si consiglia la visita al Forte Ogliastri e al Forte San Jacchiddu. Particolarmente bella e ricca di decorazioni è la chiesa in via Santa Cecilia, attraente per chi ama le opere dipinte.

8) Museo Regionale

Come in ogni altro luogo d’Italia, anche a Messina l’entrata al museo regionale è gratuita durante la prima domenica del mese! Da non perdere assolutamente l’esposizione, al suo interno, delle opere del maestro Caravaggio!

9) Volontariato

E se si avesse voglia di fare un po’ di buone azioni una volta giunti a Messina? Le occasioni non mancano! Ci sono i rifugi per cani e gatti in cui si può dare una mano ai volontari per rendere più confortevole la permanenza ai cuccioli abbandonati, nella speranza che trovino presto una nuova casa e una famiglia che li ami

[a proposito di volontariato a Messina: leggi anche volontariato + vitto e alloggio al parco del forte di Messina]

10) Gita fuori porta a Taormina e alle Isole Eolie

Non solo in città, ma anche girando nella provincia (la più estesa in Italia) ci si può divertire! Piccoli tesori del luogo sono, infatti, la splendida città Taormina e le famosissime isole Eolie. Da non perdere assolutamente

Raccontaci la tua città

Accogliamo post e articoli scritti da voi sulla vostra città. Chi meglio di una persona del posto può raccontare la propria città? Se ti va, scrivici un elenco di cose interessanti e/o gratuite da fare nel paese dove vivi. Attività alternative e curiose che solo i locals conoscono e fanno.

Vai alla rubrica “cose da fare gratis

About Redazione 209 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*