Diventa volontario GEN Europe per sei mesi!

vivere in un eco-villaggio

Attività Rigenerative per i giovani negli Ecovillaggi!

Agroecologia, bioedilizia e sistemi di energia rinnovabile. Queste sono le parole chiave per descrive l’esperienza davvero unica e formativa offerta dalla rete degli ecovillaggi ufficiale GEN.

DI CHE COSA SI TRATTA?

Renewable Ecovillage Activities for Youth (REAY) darà la possibilità a 4 volontari di vivere un’esperienza di vita indimenticabile in un eco-villaggio per 6 mesi a partire dal 1 ° maggio 2018.

La Spagna ti aspetta con questa interessante opportunità di volontariato ed esperienza di vita!

L’eco-villaggio di Arterra Bizimodu

Arterra è il nome dell’ecovillaggio che mira ad aprire le porte della propria comunità ai giovani europei per coinvolgerli in una serie di attività appartenenti al movimento ecologico.

I volontari si integreranno attraverso la collaborazione nelle attività condivise su base giornaliera. Avranno anche la possibilità di specializzarsi in alcune di queste attività. In particolare sono due le attività principali:

  • A) Agricoltura agroecologica 
  • B) Costruzione ecologica ed energie rinnovabili.

Con l’opzione A) si lavora negli orti biologici sostenuti dalla comunità, seguendo i metodi di produzione agro-ecologica.

Scegliendo l’opzione B, si parteciperà all’applicazione di energie rinnovabili come il solare e i biomi e lavorerai insieme ai membri della comunità nella ristrutturazione dell’edificio principale seguendo i principi ecologici.

A CHI È RIVOLTO?

Questa opportunità è aperta a cittadini italiani di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Tutti gli alloggi, il cibo e le spese di viaggio sono coperti.

QUANDO?

Inizierai con Arterra il 1 maggio 2018 e resterai per 6 mesi.

COME?

Per la domanda di partecipazione contattate: 
volontari.xena@gmail.com 

Leggi le nostre esperienze negli ecovillaggi Europei e Italiani

About Redazione 188 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*