Che cos’è il corpo europeo di solidarietà?

programmi esc, progetti di solidarietà europea, corpo di solidarietà, team, volontari, volontariato, servizio civile internazionale,

Il Corpo Europeo di Solidarietà (C.E.S.) è un programma attuato dall’Unione Europea. Questa opportunità ti dà la possibilità di fare volontariato per circa 6 – 12 mesi in Italia, o in un paese straniero. L’E.S.C. (o C.E.S.) favorisce un vero e proprio processo di apprendimento.

Qual è l’obiettivo dell’ E.S.C.?

L’ESC ha l’obiettivo di sviluppare la solidarietà e di promuovere la tolleranza tra te e altri giovani del mondo, rafforzando soprattutto la coesione sociale nell’Unione Europea. In questo contesto, la solidarietà tra i cittadini dell’Unione Europea può essere raggiunta attraverso il sostegno ai partecipanti con diverse forme di attività senza profitto e non remunerate, offrendo prestazioni e benefici a cittadini di un altro paese.
Queste attività sono un insieme di compiti non formali, che servono a migliorare e acquisire competenze personali, educative, professionali e di integrazione sociale.

Cos’è il progetto E.S.C.?

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) viene oggi chiamato ESC. Esso permette ai giovani di viaggiare e fare volontariato in un paese straniero, conoscere altre culture e imparare una nuova lingua. E.S.C. è un processo di apprendimento perché i giovani possono acquisire nuove competenze personali e professionali e allo stesso tempo dare un contributo con il loro lavoro sulle comunità locali.

Un progetto E.S.C. si compone di tre fasi

  • pianificazione e preparazione;
  • realizzazione delle attività;
  • valutazione (con una riflessione su un possibile follow-up).

Che tipi di progetti ci sono?

I progetti si sviluppano in diverse aree, ad esempio:

  • Cultura, Gioventù, Comunicazione, Grafica, Sport,
  • Servizi Sociali, Patrimonio Culturale, Arte, Protezione Civile,
  • Ambiente, Cooperazione allo Sviluppo

e molti altri.

Quanto dura un progetto?

La durata dei progetti va da 2 settimane a 12 mesi:

  • Breve termine: da 2 settimane a 2 mesi
  • Lungo termine: da 2 mesi a 12 mesi

Chi può partecipare?

Possono partecipare i giovani tra i 18 e i 30 anni in possesso di residenza legale nel paese dell’organizzazione d’invio. I volontari saranno selezionati indipendentemente dalla loro origine o contesto. Un volontario può partecipare ad un solo progetto E.S.C.

Eccezione:

i volontari che parteciperanno ad un progetto E.S.C. che dura meno di 2 mesi possono partecipare a più di un progetto E.S.C., purché il periodo totale dei progetti non superi i 12 mesi.

Chi organizza l’E.S.C.?

I programmi ESC sono organizzati da associazioni no profit locali. I volontari E.S.C. hanno il diritto e l’obbligo di partecipare alle sessioni di formazione e valutazione. La responsabilità dell’organizzazione dell’E.S.C. Training and Evaluation Cycle dipende dal luogo in cui si svolgono gli eventi.

Il progetto E.S.C. consiste in tre componenti essenziali:

  • Il Servizio, dove si viene accolti da un’organizzazione che non è del proprio paese di residenza, e dove si può sviluppare il proprio servizio volontario per la comunità locale;
  • La formazione, dove tutte le parti coinvolte nel progetto devono assicurarsi che tu partecipi alla formazione pre-partenza organizzata da Check-in, alla formazione all’arrivo, alla formazione intermedia e alla valutazione finale del progetto;
  • L’assistenza permanente, dove tutte le parti devono dare supporto personale, relativo ai compiti, e anche supporto linguistico e amministrativo durante la tua partecipazione al progetto.

Quali sono i “benefici”?

I benefici di quest’esperienza sono moltissimi, fra cui:

  1. Scoprire un altro paese e un’altra cultura,
  2. imparare una nuova lingua,
  3. conoscere altri volontari,
  4. fare nuove amicizie,
  5. migliorare le proprie capacità,
  6. aiutare altre persone a sentirsi più utili,
  7. …e naturalmente divertirsi!

E.S.C. è anche riconosciuto dalla Commissione Europea che rilascerà un certificato di partecipazione alla fine del progetto.

Il Volontariato E.S.C. NON è…

  • una forma di volontariato occasionale, non strutturata, part-time;
  • un’attività ricreativa o turistica;
  • un corso di lingua;
  • lo sfruttamento di manodopera a basso costo;
  • un periodo di studio o di formazione professionale all’estero.

I diritti del volontario sono:

  • Viaggio

Per quanto riguarda le spese di viaggio, l’ Organizzazione di Invio, vi assicurerà le spese tra il vostro luogo di residenza e il sito del progetto e il viaggio di ritorno (biglietto di ritorno) e anche i mezzi di trasporto giornalieri (biglietto aereo/treno) in classe economica. Questo è un vostro diritto e un  dovere dell’organizzazione di Invio.

  • Trasporti locali

Le organizzazioni ESC si assicurano sempre della disponibilità di mezzi di trasporto locali e la copertura economica per l’uso di tali mezzi.

  • Vitto e alloggio

L’alloggio vi sarà fornito, così come i vostri pasti giornalieri, attraverso un’indennità che dovrete gestire durante il vostro periodo di volontariato (questa indennità alimentare include anche il periodo di vacanza).

  • Assicurazione

Facendo E.S.C., sarai coperto da un’assicurazione, prevista dal Programma, che completa la copertura dell’assicurazione sociale dell’assistenza sanitaria nazionale (se applicabile). L’Organizzazione di Coordinamento è responsabile della tua registrazione, che deve essere fatta prima della partenza. Come volontario del progetto SVE/ESC, sarai coperto da questa assicurazione, totalmente gratuita, che potrebbe essere utile in caso di qualsiasi problema, come problemi medici e dentali, invalidità o responsabilità civile.

  • Supporto personale e mentore

Con il supporto personale, avrai la possibilità di integrarti nella comunità locale, incontrare altri giovani, socializzare e partecipare alle attività del tempo libero. Il mentore invece, ti guiderà nel processo di integrazione locale, con la responsabilità di fornire tutta l’assistenza, e di aiutarti durante il tuo progetto. Potrai anche contare su di lui/lei nel caso in cui avrai dei dubbi sulle attività e se sorgeranno dei problemi.

  • Supporto linguistico

L’organizzazione d’invio o di coordinamento deve sostenerti anche offrendoti lezioni di lingua del paese del progetto.

  • Pocket Money (Paghetta)

Avrai una paghetta per le tue necessità nella sede del progetto. Ti sarà data su base settimanale o mensile, a secondo del progetto. L’ammontare della paghetta dipende dal paese.

Compiti dei volontari

  • Formazione prima della partenza

Il training pre-partenza ti permetterà di condividere le tue aspettative, di sviluppare la tua motivazione e, allo stesso tempo, di ottenere maggiori informazioni sul paese ospitante e sul programma E.S.C.

  • Formazione e valutazione del ciclo E.S.C.

Le parti coinvolte nel progetto E.S.C. garantiranno la tua partecipazione a:

  1. Formazione pre-partenza organizzata dalla tua organizzazione d’invio;
  2. Incontro intermedio
  3. Formazione all’arrivo

La formazione all’arrivo avverrà dopo l’arrivo nel paese ospitante.

  • Valutazione intermedia (obbligatoria solo per i progetti che durano più di 6 mesi)
    La formazione intermedia, che di solito dura due giorni e mezzo, permetterà ai volontari di valutare le loro esperienze fino a quel momento, oltre ad incontrare altri volontari coinvolti in altri progetti in tutto il paese ospitante.
  • Formazione all’arrivo
    La formazione all’arrivo avrà luogo subito dopo il vostro arrivo nel paese ospitante. Questa formazione presenterà ai volontari il paese e l’ambiente che li ospita e li aiuterà a conoscersi. Questa formazione di solito dura sette giorni.

Come si fa a fare domanda per un progetto E.S.C.?

Per prima cosa, si effettua la registrazione su https://europa.eu/youth/solidarity_en.

Progetti di volontariato ESC - European Solidarity Corps, 2021, gioventù, viaggi all'estero, mobilità, pocket money

La domanda deve essere presentata dall’organizzazione, entro il termine di applicazione, secondo l’inizio del progetto. Dopo si può cercare un progetto sul sito web. Dovete preparare o aggiornare il vostro CV Europass, compresa una lettera di motivazione, e inviare tutto ai partner.

Sta a te scegliere il progetto e la relativa organizzazione di invio, ma è molto importante essere correttamente informati sul Corpo Europeo di Solidarietà, su ciò che è, quindi capire se è qualcosa che fa per te ti piacerebbe provare davvero.

Per maggiori informazioni

Puoi trovare tutte le informazioni sul sito web: https://europa.eu/youth/solidarity_en


Vai alla nostra sezione Annunci o alla sezione programmi ESC

Potrebbe interessarti anche: fare volontariato nelle fattorie biologiche in cambio di vitto ed alloggio



About Redazione 258 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*