I 10 più bei castelli d’Europa

Elemento caratteristico della grandezza del rinascimento francese, il castello di Chambord è certamente da visitare. Foto di Chicurel Arnaud, Getty Images

Se ogni tanto ti chiedi come sarebbe vivere in una favola, da oggi potresti avere la risposta che aspettavi. Ogni donna, almeno una volta nella vita, ha sognato di volteggiare indossando un vestito scintillante, e ogni uomo ha sognato di combattere contro draghi sputa-fuoco su una torre. Ognuno di noi, da bambino, ha ripensato al lieto fine delle favole prima della buona notte e si è chiesto: “E poi cos’è successo? La carrozza con cavalli che viaggiava l’orizzonte, dov’è andata?”. Adesso che siamo cresciuti, possiamo ancora sognare un po’ grazie ad abitazioni da fiaba realmente esistenti, che possiamo trovare specialmente in Europa, dove centinaia di castelli ben preservati arricchiscono il paesaggio. Eccone dieci.

1) Il castello di Neuschwanstein 

I 10 più bei castelli d'Europa
Il Sole tramonta sul castello di Neuschwanstein in una nebbiosa sera d’autunno. Foto di Rudy Balasko, Getty Images
Molto tempo prima di ispirare i disegnatori del castello di Cenerentola del Walt Disney World, Neuschwanstein è stato un rifugio per il re di Germania Ludovico II di Bavaria, che spese molto del denaro del suo regno per la costruzione di castelli.
Neuschwanstein è il più conosciuto, e ospita più di un milione di visitatori all’anno. Solo 14 delle 200 stanze che erano state progettate furono portate a compimento. Queste contengono una quantità impressionante di lamine d’oro, sculture in legno riccamente ornate, e murali che rivelano la grande ossessione del re per mitologie e leggende raccontate dal compositore di opere Richard Wagner.
.

2) Il castello di Dracula

I 10 più bei castelli d'Europa
Foto del castello di Bran, Transilvania, Romania. Il famoso castello di Bran in Transilvania è anche conosciuto come il castello di Dracula. Foto di Jeremy Woodhouse, Getty Images
 Il potere dei miti vive in questo castello immerso nella nebbia e circondato da un anello di montagne in Transilvania. A differenza di ciò che molti credono, non si tratta della casa di Dracula. Bram Stoker, lo scrittore che ha creato questo personaggio, non ha mai visitato questo castello.
Ma l’ambiente in cui è situato e i suoi corridoi poco illuminati fanno comunque venire la pelle d’oca e inducono i fan di Dracula a visitare il luogo e a sceglierlo ogni anno per festeggiare Halloween.
 .

3) Castello di Chambord, Loir-et-Cher, Francia

I 10 più bei castelli d'Europa
Elemento caratteristico della grandezza del rinascimento francese, il castello di Chambord è certamente da visitare. Foto di Chicurel Arnaud, Getty Images
Uno splendido esempio di magnificenza rinascimentale, il castello di Chambord è il più grande castello della valle château-speckled Loire. Costruito dai francesi nel 1519 come alloggio per cacciatori della corte reale, questa roccaforte, dalla struttura simmetrica raramente è stata sfruttata come abitazione. Cento delle sue 440 stanze sono aperte al pubblico. La struttura ha dozzine di scalinate, una delle quali a doppia elica, che si dice sia stata progettata da Leonardo Da Vinci. Il parco circostante, grande circa 34 km quadrati è meta di escursioni e gite in bicicletta e visite guidate con mezzi 4×4; inoltre è presente un noleggio barche.

4) Castello di Mozsna; Polonia

I 10 più bei castelli d'Europa
Foto di Peter Hirth, laif/Redux
 Questo castello, residenza della famiglia Tiele-Winckler, fu progettato nel XVII secolo in stile barocco, ma più tardi l’aggiunta delle strutture laterali neo-gotiche e neo-rinascimentali conferì a questo castello il fascino della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts di Harry Potter, specialmente di notte, quando da fuori si può ammirare il bagliore delle sue finestre e le 99 torri in stile Rapunzel riflesse in un laghetto vicino.
Dopo la seconda guerra mondiale questo castello è stato sede dell’esercito sovietico. Oggi ospita esposizioni d’arte, concerti di musica da camera, che danno occasione al pubblico di visitarne le 365 stanze, e il parco circostante è meta per picnic per molte famiglie.
  .

5) Castello di Leeds, Kent, Inghilterra

I 10 più bei castelli d'Europa
Il castello, nota meta turistica, esisteva già dal X secolo. Foto di tjs11 – Getty Images
 Situato su due isole, nel mezzo di un lago, il castello di Leeds è uno dei più romantici e fiabeschi che si possa immaginare. È stato costruito durante il regno di Enrico I ed è stato usto come residenza reale per la maggior parte della sua storia; ha ospitato 6 regine medievali, conquistandosi così il nome di “Ladied Castle”. La tenuta, grande più di 200 ettari, è stata aperta ai visitatori solo nel 1974 e ora ospita eventi culturali internazionali. Ha tre ristoranti, un bed and breakfast, un labirinto di alberi e una falconeria che organizza dimostrazioni.
 .

 6) Castello di Praga, Repubblica Ceca

I 10 più bei castelli d'Europa
Foto della cattedrale di San Vito a Praga La cattedrale di San Vito è una delle principali attrazioni che inducono i turisti a visitare il castello di Praga. Foto di Peter Hirth, laif/Redux
Come un villaggio di una fiaba, il castello di Praga è un complesso di giardini, viottoli e edifici storici. Occupa circa 230.000 metri quadrati ed il più grande castello del mondo, nell’accezione di “castello” come complesso di costruzioni fortificate. Il primo edificio, la chiesa della Vergine, fu fatto costruire nell’884 d.C. da Borivoj I, primo principe cristiano di Boemia. Del complesso fa parte anche la cattedrale di San Vito, costruita in stile gotico, dove venivano incoronati i re e le regine della Cecoslovacchia. Il Castello di Praga è stato sede monarchica e attualmente è residenza ufficiale del presidente della Repubblica Ceca.
  .

7) Palacio Nacional de Pena (il Palazzo delle Piume), Sintra, Portogallo

I 10 più bei castelli d'Europa
Visitatori nel cortile del colorato Palacio Nacional da Pena Foto di Lavendertime/Getty Images
Il Palacio Nacional da Pena brilla coi suoi colori rosso e giallo sulla città di Sintra e quando il cielo è limpido è visibile fin da Lisbona. La storia di questo castello inizia nel medioevo, quando fu costruita una cappella sulla collina nei pressi di Sintra. Secondo la tradizione, l’edificio fu costruito in seguito a un’apparizione della Madonna. Il successore Manuel I fece costruire, a ridosso della cappella, un convento, che donò all’Ordine di San Gerolamo. Per secoli il Palazzo Pena fu un piccolo e tranquillo luogo di preghiera, che ospitava al massimo 18 monaci. Il monastero fu severamente danneggiato da un fulmine nel XVIII secolo, e successivamente venne distrutto dal terremoto di Lisbona del 1755. Sulle sue rovine, a metà del 1800, Maria II di Braganza fece costruire un palazzo, come regalo di nozze per il marito, re Ferdinando II del Portogallo. Lo stile misto fra gotico, manuelino, arabo, rinascimentale ed altri rende questa struttura unica nel sud Europa. Non c’è da stupirsi se il padre delle favole Hans Christian Andersen lo definì “il luogo più bello del Portogallo”.

8) Castello di Bojnice, Slovakia

I 10 più bei castelli d'Europa
Il castello di Bojnice è il più conosciuto e visitato castello della Slovacchia. Foto di Tomo, Getty Images

Il castello di Bojnice, il più conosciuto della Slovacchia è un perfetto scenario per sognare ad occhi aperti. Costruito come forte in legno nel XII secolo, ha subito molti cambiamenti, e ha raggiunto le sue sembianze attuali nel tardo 1800 grazie al suo proprietario, amante dei maestosi castelli della valle della Loira in Francia, il conte János Ferenc Pálffy, che morì prima del completamento dei lavori. Nel castello sono esposte la sua collezione di quadri e altre opere d’arte. Qui vengono organizzate visite turistiche notturne a lume di candela e il Festival Internazionale dei Fantasmi e degli Spettri, che si tiene ogni anno a fine aprile.

9) Alcázar di Segovia, Spagna

I 10 più bei castelli d'Europa
Quando si fa notte, gli ultimi raggi di sole trasformano l’Alcázar di Segovia in un incantevole bagliore. Foto di Nagele Stock/Alamy Stock Photo
Come molti castelli spagnoli, l’Alcázar di Segovia fu costruita a scopo difensivo, ma ad oggi poco è rimasto della struttura originale, e le sue torri rotonde, che si ergono altissime sul punto di incontro di due fiumi, ricorda più una fiaba che un’azione militare.
L’imponente costruzione in pietra è stato adibito a palazzo reale (fu incoronata qui la regina Isabella I nel 1497), a prigione, e ad accademia militare. Oggi è uno splendido museo di stanze dorate, eccezionali pitture e mobili e esemplari di armeria. È stata anche il set della casa di Lancillotto nelle riprese del film “Camelot” del 1967.
  .
10) Castello di Buda, Budapest, Ungheria 
I 10 più bei castelli d'Europa
Fiume Széchenyi Chain Bridge e Castello di Buda a Budapest, Ungheria Costruito nel XII secolo, il Castello Buda ha un design atipico per un castello. Foto di Dan Breckwoldt, Alamy Stock Photo
Tempo, storia, numerose invasioni e stili architettonici hanno cambiato il Distretto del castello di Budapest rispetto alla sua originaria costruzione, voluta dal re Béla IV d’Ungheria nella seconda metà del 1200.
Rispetto alla sua originaria costruzione, voluta dal re Béla IV d’Ungheria nella seconda metà del 1200, numerose invasioni e stili architettonici hanno cambiato il Distretto del castello di Budapest, complesso che si estende su un altopiano calcareo sul Danubio. Il suo selciato porta alla piazza della SS. Trinità, dove sorge la chiesa di Mattia Corvino.
All’interno del Castello di Buda, detto anche Palazzo Reale, troviamo la Galleria Nazionale Ungherese e il Museo della Storia di Budapest. Dalle bianche torri di pietra del Bastione dei Pescatori, la vista della città e del Ponte delle Catene sono da sogno.
  .
Articolo originale della National geographic
Tradotto da Marco Malatesta
 .

Se la cultura e le tradizioni dal mondo ti affascinano leggi la rubrica di Inside the Country, Inside the People

About Redazione 209 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*