Fattoria cerca aiuto volontario a Compiano (Emilia Romagna)

Imparare a fare il formaggio con lo scambio alla pari

mucca da latte

Cari viaggiatori e cari amanti della campagna. L’estate si avvicina ed è tempo di capire come impiegare il tempo nelle prossime giornate estive. Se l’idea di andare a vivere in campagna in futuro vi ronza per la testa, ma siete ancora insicuri e preferite fare un periodo di prova, questo annuncio potrebbe fare per voi! Soprattutto se vi piacerebbe imparare a fare il formaggio, per la produzione e la vendita o la propria autosufficienza.

Voglio andare a vivere in campagna

Paolo Marcato, imprenditore e allevatore emiliano, ha intrapreso questa scelta di vita con la moglie Giovanna, diversi anni fa. Si è trasferito nella campagna emiliana di Compiano e ha imparato tutto quello che c’è da imparare sulla produzione del latte e dei formaggi, attività principale della sua cascina. Ora ha deciso di condividere le sue conoscenze con altre persone dalla mentalità simile… come ad esempio viaggiatori da tutto il mondo e aspiranti agricoltori/allevatori! Paolo è disponibile ad ospitare nella sua fattoria, ad offrire i pasti e l’alloggio, in cambio di una mano nei più disparati lavori di campagna a tempo part/time.

[Nota bene: questa non è un offerta di lavoro, né un impiego, ma uno scambio educativo-culturale]

scambi alla pari

La sua famiglia è composta da quattro persone, due adulti e due bambini che vi aspettano per condividere con voi le giornate in fattorie e lo stile di vita dell’allevatore.

La produzione di latte e formaggio è l’attività cardine dell’azienda familiare. La cascina ospita un centinaio di mucche da latte che devono essere nutrite e curate. Il posto è avvolto dal fascino di boschi e foreste popolate da caprioli, cervi e altri animali che ogni tanto fanno visita alla fattoria.

Tipo di aiuto

scambi alla pari

L’aiuto da offrire spazia dai lavori nell’orto (primavera-estate), l’aiuto in casa, la manutenzione generale dell’azienda, la compagnia ai bambini e altre attività tipiche della fattoria. Si allevano soprattutto mucche destinate alla produzione del latte ma presto la cascina accoglierà anche galline e cavalli in pensione.

Lingue parlate all’interno della fattoria

In fattoria, ovviamente, si parla italiano ma potrebbe non essere raro condividere le attività di volontariato con altri volontari stranieri, inglesi, francesi, portoghesi, ecc. ecc.

Paolo è anche un membro iscritto a Workaway e Helpx. Non appartiene, però, al circuito Wwoof.
piccoli agricoltori crescono
L’annuncio di Paolo & Giovanna su Helpx:

“Ciao a tutti alleviamo vacche da latte e produciamo latte per Parmigiano Reggiano.
I nostri giorni sono spesi principalmente a seguire le mucche, soprattutto in inverno.
In estate il lavoro si allarga alla produzione di verdure nel nostro orto e lavori esterni.
E’ un azienda a conduzione familiare, qualche volta produciamo yogurt e formaggio fresco per uso personale.
Abbiamo lasciato la grande città e qui abbiamo trovato la pace.
Cerchiamo qualcuno che ci dia una mano a portare avanti questa nostra avventura.
Abbiamo due bimbi di 6 e 3 anni che come possono partecipano anche loro ai piccoli lavori e anche i genitori di mio marito che partecipano attivamente nell’attività”.

In fattoria, tempo libero.

allevatore mucche da latteDurante il tempo libero i volontari potranno godere della natura circostante andando a piedi o in bici nelle campagne o nelle montagne limitrofe. Potranno anche visitare le città vicine: il posto si trova ad un’ora dalla Toscana, dalla Liguria e dalla Lombardia. A pochi chilometri dalla cascina c’è un oasi naturale, perciò molto spesso molte specie di animali fanno visita alla casa: cerbiatti, caprioli, fagiani e cinghiali selvaggi.

A dieci minuti di distanza c’è il Planetarium di Bedonia, una struttura a cupola che consiste in un proiettore capace di mostrare tutti quei corpi celesti del firmamento che per diversi motivi non sono visibili all’occhio nudo.

I prodotti tipici dell’area, invece, sono i funghi porcini di Borgotaro, il tartufo nero di Val Ceno e il famoso Parmigiano Reggiano.

Per saperne di più, contattate  Paolo & Giovanna

MAIL: giovanna.marmoro@libero.it

NUMERO DI TELEFONO:

+393408178775

About Redazione 224 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*