Come prepararsi al collasso del capitalismo✨(Secondo Bill Mollison)

autosufficienza, orti, ecovillaggio, comunità, comunità intenzionale, bill mollison, decrescita, autosufficienza

8 consigli di Bill Mollison, creatore della Permacultura

Bill Mollison, d’origine Tasmaniana, e figlio di un pescatore, è stato il primo ad aver coniato il termine “permacultura”, nel 1978, definendolo come:

La progettazione e il mantenimento consapevoli di sistemi produttivi agricoli che hanno la diversità, la stabilità e la resilienza degli ecosistemi naturali.

La Permacultura è l’integrazione armoniosa del paesaggio con le persone che forniscono cibo, energia, riparo e altri bisogni materiali e immateriali in modo sostenibile. In altre parole, è una visione del mondo olistica, che vive in armonia con la natura, e propone un approccio “tecnico” per realizzarlo. 

Qui sotto puoi leggere 8 consigli scritti da Bill Mollison su come affrontare il possibile (e forse anche probabile) collasso del capitalismo.

  1. Impara a piantare, non solo un orto, ma anche colture di base (mais, yucca, ecc. ) e alberi (da frutto, nativi, legnosi);

  2. Crea un legame con qualche terra, sia la tua o quella di un parente, un progetto, un giardino comunitario, ecc. Partecipa con le persone che vivono lì, vai a poco a poco alla ricerca di modi per trascorrere più tempo in campagna che in città, imparando a piantare, costruire, trattare i rifiuti organici e guarire nella natura;
  3. Sviluppa abilità pratiche (cucina, falegnameria, riparazione di macchine, lavorazione alimentare, cucito, ecc.) e insegna queste abilità a bambini e amici, vicini;
  4. Cerca un gruppo di sostegno reciproco, dove le persone si occupino l’uno dell’altro, facciano prodotti di necessità di base collettivamente, come prodotti igiene naturale, rimedi naturali, lavorazioni alimentari come alimenti conservati e fermentati;
  5. Semplifica la tua vita ora, liberando spazio e tempo. Scopri tutto quello che puoi fare senza soldi: camminare, fare esercizi, artigianato, arti del corpo, socializzare, giardinaggio;
  6. Separati dalla logica di consumare sempre di più.
  7. Scegli prodotti che durano a lungo, di qualità, fatti da piccoli produttori, imprese sociali e imprese economiche solidali. Fai scambi, dai e ricevi regali per valore affettivo, anziché valore finanziario;
  8. Scambia, immagazzina, moltiplica e diffondi semi creoli (nativi, non geneticamente modificati, prodotti dall’agricoltura popolare e familiare);

Riconosci che la vita sarà molto migliore dopo! Siamo solo in transizione.

gioco di squadra, comunità, ecovillaggio, bacheca, squadra, team, organizzazione, viaggiare con lentezza, stili di vita alternativi,decrescita, downshifting

Vai alla sezione Permacultura

Trova progetti di volontariato in Italia e all’estero relativi alla Permacultura (pagina in inglese)

 

About Redazione 332 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*