The Moneyless man: a year of freeconomic living – (Recensione)

mark boyle, freeconomy, freegan, vivere senza soldi, scrittore, senza denaro, freeconomic living, recensione, libro, moneyless man

Il primo libro di Mark Boyle

moneyless man, mark boyle, libro, a year of freeconomic living

Prima di scrivere una recensione su questo meraviglioso libro (The Moneyless Man: A Year of Freeconomic Living) vorrei esprimere la mia sorpresa per i tipi di critica che ho letto nei suoi confronti. Una cosa è essere scoraggiati dallo stile di vita che Boyle promuove nel libro, un’altra cosa è criticarlo per motivi subdoli. Alcune delle opinioni sembrano quasi amareggiate, o oserei dire, tinte di un pizzico di gelosia. Ad esempio, un commento ha suggerito che questo libro non avrebbe mai dovuto essere stampato affinché l’autore si attenesse alle credenze della free-economy. In che altro modo noi (i non freegan, o non free-economisti) potremmo imparare la freeconomy se nessuno ci scrive nulla a riguardo? Con l’intuito?

Alcuni hanno anche suggerito che Boyle si rivolge ai suoi lettori come fossero proseliti, un po’ come fanno le religioni, ma penso l’autore NON abbia scritto questo libro rivolgendosi a chi è già freeconomista… Penso che l’abbia indirizzato a persone come me, persone che sono stanche del problema del denaro, ma non hanno molte conoscenze sulle alternative a riguardo.

Ho imparato molto da questo libro. Secondo me non ci sono abbastanza libri là fuori che promuovono questo stile di vita. Ora, immaginate se ogni singola persona che si occupa di free-economy, invece che trovarsi difetti a vicenda, si sostenesse come fa una squadra o una grande famiglia; immaginate che cosa si potrebbe fare insieme! 😊

L’uomo senza soldi. Vivere facendo completamente a meno del denaro

The moneyless man… riuscireste a vivere per un anno completamente senza spendere soldi? L’ex uomo d’affari Mark Boyle ha fatto proprio questo ed ecco la sua straordinaria e avvincente storia! Tornando alle basi e seguendo rigorosamente alcune sue regole, Mark ha imparato modi ingegnosi per eliminare le bollette e prosperare senza utilizzare contanti. Come ha fatto?

  • Coltivando cibi stagionali,
  • utilizzando pannelli solari,
  • progettando schemi di scambio servizi e abilità,
  • autoproducendosi dentifricio di seppia,
  • utilizzando compost toilette
  • e altre cose impensabili – (tipo ve lo immaginate un Natale senza contanti?)

Boyle ci racconta aneddoti dalla sua vita frugale, mettendoci anche un pizzico di comicità, ma soprattutto offrendo ottimi consigli per vivere una vita “economica” e “ecologica”. Evidenziando l’enorme spreco inerente alla moderna vita occidentale (buttiamo via un terzo del nostro cibo) Mark spiega come procurarsi il cibo e altre necessità, in modo gratuito. Il giovane britannico sostiene un ritorno all’economia locale dove possiamo tornare ad avere un controllo effettivo su ciò che consumiamo. Commovente e spiritoso, in questo libro scopriamo anche come la missione di Mark ha influenzato le sue relazioni. Cosa hanno pensato i suoi genitori di questa sua pazza scelta? Si può mantenere una fidanzata quando si vive senza soldi? E gli amici? Ti rimangono vicini anche quando non puoi uscire con loro per farti una birra? Questo libro fa riflettere e rivalutare il rapporto che abbiamo con il nostro portafoglio.

Due righe sull’autore: Mark Boyle, the moneyless man

Mark Boyle ha fondato il movimento mondiale “freeconomic”. Laureato in economia ed ex direttore d’azienda, è irlandese e vive a Bristol nel Regno Unito. Il suo sito web (justfortheloveofit.org) è diventato un centro di condivisione della comunità con oltre 17.000 membri in tutto il mondo. La sua storia ha fatto il giro del pianeta e Boyle sembra essere anche un eccellente auto-publisher. Hanno parlato di lui importanti media come il Wall Street Journal, CNN, Huffington Post, New York Metro, BBC World Service, Guardian , Sky News, The Times di Londra, The Star del Canada, La Presse del Canada. Ha anche in programma di fare un tour senza soldi negli Stati Uniti in coincidenza con la pubblicazione del libro, dove si aspetta un grande interesse da parte della stampa. Dato che farà l’autostop (illegale negli Stati Uniti) e andrà in giro a promuoverlo, Mark ha dichiarato di aspettarsi ancora più pubblicità se e quando sarà arrestato… 😅

[Leggi anche l’economia del dono secondo Mark Boyle oppure l’avventura di Simone & Roberta tre mesi di viaggio senza spendere soldi da Torino a Lisbona]

Novità📯 puoi acquistare The Moneyless Man: A Year of Freeconomic Living usato, in lingua originale, nella libreria di VCL.


Vai alla sezione Consigli di Lettura ❤️📘📚 o alla sezione Vivere senza soldi



About Mika 5 Articles
Viaggio un mese sì e uno no. Se non sono circondata da boschi, foreste e montagne mi vengono le crisi d'ansia. Animale preferito: il cavallo. Mi piace leggere libri e scambiarli con gli amici. Infine condividere conoscenze & filosofie alternative con altri spiriti affini. In breve: una ragazza con uno spirito hippie e una forte sete d'avventure. 🤭

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*