L’economia del dono secondo Mark Boyle, the Moneyless Man

moneyless man, freegan, vivere senza soldi, economia del dono, gift economy, sharing economy, stili di vita alternativi, viaggiare con lentezza

Come possiamo vivere senza soldi, e perché dovremmo vivere senza soldi?

Mark Boyle. Meglio conosciuto come ‘The Moneyless Man’ – è noto per aver vissuto diversi anni senza soldi. È anche autore del best seller The Moneyless Man (2010), The Moneyless Manifesto (2012) e Drinking Molotov Cocktails with Gandhi (2015). Anche se non vive più completamente senza soldi, oggi Mark gestisce una piccola fattoria biologica assieme ad altre persone e ha molto da condividere sul tema “freegan“. Non solo ha vissuto più di un anno senza utilizzare denaro ma pensa anche che questo stile di vita semplice sia assolutamente essenziale per un futuro sostenibile.

Di Mark Boyle - Emailed by the subject (Mark Boyle) to User:C denyer, with permission to use., Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=13305068

Per tre anni, tra il 2008 e il 2011, Mark Boyle ha vissuto completamente senza soldi.

Il suo sogno di liberarsi dal denaro è iniziato quando nel suo ultimo anno di laurea in economia si è lasciato ispirare dagli insegnamenti di Gandhi. Il primo anno di vita senza soldi fu solo un esperimento per vedere se poteva riuscirci. Alla fine gli piacque così tanto che lo fece per tre anni.

L’economia del dono

Per vivere senza soldi, dice Mark, bisogna promuovere l’economia del dono. Si tratta di un sistema economico in cui non si scambiano soldi. E anche, a differenza del baratto, del time banking o delle valute alternative – con l’economia del dono non ci sono aspettative o contratti espliciti. La Gift Economy è semplicemente l’atto di dare e ricevere liberamente senza aspettative. Sembra idealistico? Non proprio. È qualcosa in cui tutti noi ci impegniamo ogni volta che ci fermiamo ad aiutare qualcuno che ha perso la spesa per strada; ogni volta che diamo indicazioni ad un altro guidatore sulla strada, o facciamo volontariato nella comunità. La maggior parte delle mamme e dei papà sanno molte cose sull’economia del dono!

Per Mark Boyle, l’economia del dono gioca un ruolo centrale per il futuro dell’umanità. Dovrà gradualmente sostituire l’attuale sistema monetario – per lo meno se vogliamo vivere in modo sostenibile su questo pianeta. Sempre secondo Mark, il denaro gioca un ruolo centrale in tutto ciò che è insostenibile nel modo in cui viviamo su questa terra. Non solo perché l’attuale sistema economico è impostato sulla crescita infinita –una pessima idea dato che viviamo su un pianeta finito, ma anche per il modo in cui il denaro mercifica e mette un prezzo su tutto ciò che tocca –compreso l’essenziale della vita – cibo, riparo, terra, acqua.

Se comprendetela lingua inglese potete ascoltare il suo TEDxTalk tenuto a Porto, in Portogallo, nel 2011.

Per ulteriori informazioni su Mark Boyle

  • Il docu-film The Moneyless Man (2010) condivide l’affascinante storia del primo anno di vita senza soldi di Mark.
  • Clicca su http://www.moneylessmanifesto.org – per scaricare il libro di Mark, The Moneyless Manifesto gratuitamente. Si tratta di un manuale di come vivere senza soldi. Pieno di informazioni utili.
  • Drinking Molotov Cocktails with Gandhi (2015) è un libro che esplora perché dobbiamo cambiare il nostro sistema economico se vogliamo evitare il collasso ecologico.

Leggi gli articoli correlati alla sezione Vivere senza Denaro di VCL




About Redazione 351 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

1 Trackback / Pingback

  1. Come vivere senza soldi (guida) – Viaggiare con lentezza

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*