Ammappalitalia e le vie Wwoof: intervista al fondatore Marco Saverio Loperfido

Ammappalitalia
"L'italia è un paese così bello... Attraversarlo a 120 km non è la cosa migliore per goderselo". Marco S. Loperfido

La piattaforma per tracciare le più belle vie a piedi nel Bel Paese

Siamo arrivati al sesto appuntamento con il podcast di viaggiareconlentezza, uno spazio dove ci prendiamo del tempo per intervistare personaggi che hanno qualcosa da dire nell’ambito dei viaggi lenti. Oggi il nostro buon Cristiano, curatore di questa prima serie di podcast, intervisterà il presidente di AMMAPPALITALIA, Marco Saverio Lo Perfido, che ringraziamo per aver accettato il nostro invito e per averci raccontato della sua fantastica iniziativa.

ASCOLTA L’INTERVISTA CLICCANDO QUI:

La mappa dei percorsi italiani a piedi

Ammappalitalia
Marco

Ammappa l’Italia è un’associazione dilettantistica, un sito web il cui obiettivo è creare una rete di percorsi da fare a piedi, da paese a paese in Italia. Chi crea questi percorsi? Beh, tutti i viandanti lenti, italiani o stranieri, possono contribuire alla mappatura (ognuno con il proprio stile)! È soprattutto grazie alla collaborazione di camminatori volontari che il sito di Ammappalitalia cresce ogni anno e diventa un network sempre più completo e aggiornato. I walkers possono mandare le loro mappature e le loro tracce; queste vengono poi condivise, discusse, integrate, aggiornate da altri escursionisti volontari. Si può contribuire con fotografie, tracciati gps e descrizioni letterarie del percorso. Sono già tantissimi i percorsi individuati e descritti su Ammappalitalia. Sono sempre di più le persone entusiaste di poter percorrere questi cammini, passo dopo passo, e di fornire il proprio contributo all’iniziativa, attraverso la condivisione della propria esperienza.

Vie Wwoof

Degna di nota è anche l’iniziativa delle VIE WWOOF che Marco cita durante l’intervista skype: anziché da un paese all’altro, il camminatore potrà effettuare percorsi a piedi da una fattoria all’altra. In queste fattorie, il pellegrino riceve ospitalità gratuita, per un tempo da concordare con i titolari del posto. Tuttavia dovrà anche essere disponibile a offrire aiuto nelle mansioni quotidiane della casa. Il camminatore non avrà necessariamente bisogno di contattare i proprietari delle fattorie che aderiscono all’iniziativa: basterà semplicemente presentarsi e bussare, come facevano i pellegrini d’un tempo! In alternativa, il viandante può lasciare un contributo economico per il vitto e l’alloggio, dopodiché potrà continuare il proprio cammino verso la prossima destinazione. Interessante, no?

Cammino come scuola di vita

Questo modo di spostarsi non è solo una maniera sportiva e lenta per godere del viaggio: secondo Marco è soprattutto una scuola, un modo di vivere e di imparare. In maniera un po’ provocatoria il fondatore di AMMAPPALITALIA suggerisce ai giovani di non vedere l’università come l’unica via: “C‘è più da imparare nelle strade italiane […]“.

Ascoltate questa intervista per conoscere Marco e apprendere di più sull’iniziativa di AMMAPPALITALIA.

A proposito di vie Wwoof…

Ascolta la chiacchierata con il presidente del wwoof Italia Claudio Pozzi.

Per ascolta le altre interviste di Radio VCL clicca qui.

About Staff PODCAST Viaggiareconlentezza 10 Articles
Siamo viaggiatori per passione, audiofili e radio smanettoni! La nostra missione è raccontarvi storie di viaggio e di cambiamento. Vogliamo crescere assieme ad altri tecnici del suono, giornalisti, speakers, Dj, podcaster, radiofili, musicisti e viaggiatori avventurosi. Scrivici per saperne di più ed entrare a far parte della nostra ciurma: viaggiolentopodcast@gmail.com

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Wwoofing - Volontariato in Fattoria Ecologica in cambio di vitto ed alloggio
  2. Wwoof Italia - Una chiacchierata con il presidente Claudio Pozzi

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*