Hippohelp: volontariato, vitto e alloggio. Una nuova piattaforma gratuita per voi

vitto e alloggio gratuiti

Viaggia con Hippohelp

Oggi vi presentiamo un nuovo modo per lavorare e viaggiare attraverso una piattaforma web chiamata Hippohelp. Hippohelp è una mappa gratuita che connette gli host* con i viaggiatori che cercano vitto ed alloggio gratuiti in cambio di qualche ora di volontariato.

Con Hippohelp risparmi sui viaggi, impari nuove culture e fai nuove amicizie allo stesso tempo. Gli ideatori del progetto hanno dichiarato che il tipico accordo fra gli host e i volontari è di 4 ore al giorno per 5 giorni di aiuto volontario. In cambio si riceve un posto letto e tre pasti al giorno.

Poiché la piattaforma è relativamente nuova (lanciata a Maggio del 2017) non ci sono ancora molti host, ma sempre più persone si stanno scrivendo giorno dopo giorno.

[leggi anche Volonturismo, il turismo 2.0?] 

vitto e alloggio gratuito
Il logo di hippohelp

Una mappa di opportunità

Una cosa che rende Hippohelp diverso dagli altri social network di scambi alla pari è la sua interfaccia basata sulla localizzazione di host e volontari attraverso la mappa gratuita online. La mappa mostra i markers (icone-di segno) che indicano la posizione dei viaggiatori e degli host in tutto il mondo. Una volta cliccato sopra un marker, appariranno tutti i dettagli del profilo selezionato, senza bisogno di aprire schede differenti quando si cerca un posto differente.

vitto e alloggio

Esplorando la mappa è possibile pianificare il proprio viaggio visualizzando la posizione delle offerte di volontariato sul territorio e, in aggiunta, anche la posizione di altri viaggiatori, che magari si trovano in zona e con i quali è possibile organizzare gite, uscite, o condividere passaggi in autostop, bus o macchina.

vitto e alloggio gratuito

Un’altra cosa che rende Hippohelp unico è la possibilità di cambiare il proprio profilo da host a viaggiatore e viceversa. Il passaggio è semplice, bisogna solo ricordarsi di cancellare i marker obsoleti creati in precedenza.vitto e alloggio gratuiti

Possibilità di trovare compagni di viaggio e lasciare referenze

Oltre a questo, sulla piattaforma di Hippohelp troverai configurazioni molto simili ad altri social network di scambi alla pari già visti in passato, come ad esempio il sistema di messaggistica incluso, la possibilità di aggiungere altri utenti come amici oppure opportunità di volontariato da segnare fra i favoriti. Infine si possono lasciare e ricevere referenze e feedback dagli altri utenti.

Iscrizione facile

Per iscriversi a Hippohelp si può anche usare Facebook. Ciò rende il processo molto facile e veloce.

Speriamo che questa piccola introduzione possa essere d’aiuto a tutti coloro che stanno considerando la possibilità di diventare volonturisti.

Se avete bisogno di una mano per organizzare i vostri viaggi volon-turistici, potete contare su di noi: scriveteci alla mail che trovate su CONTATTI.

In bocca al lupo e buoni viaggi lenti!

*host è un termine inglese. In generale è la persona che ospita. Nell’ambito degli scambi alla pari l’host può essere il padrone di una fattoria, il membro di una comunità, il coordinatore di un’associazione che ospita volontari

Altri siti di volonturismo 

Gratis:

A pagamento:

  • WWOOFING (volontariato in fattorie e villaggi ecologici in cambio di ospitalità)
  • WORKAWAY –  Per iscriverti al Workaway clicca qui (lavoro in cambio di vitto ed alloggio)
  • HELPX (lavoro in cambio di vitto ed alloggio)
About Redazione 190 Articles
Entra nella squadra di viaggiareconlentezza. Condividi con noi i tuoi pensieri, le tue avventure e i tuoi viaggi lenti.

10 Commenti

    • Ciao Cinzia, clicca qui SERVIZI VCL, poi “ANNUNCI” e leggi le diverse opportunità di volontariato in cambio di vitto ed alloggio. Oppure vai su SERVIZI VCL, poi “SHARING ECONOMY”, quindi leggi le descrizioni delle piattaforme di ospitalità, e iscriviti su quelle che ti ispirano di più. Buon viaggio!

  1. Piattaforma interessante, per chi fosse interessato a questo tipo di volontariato esiste anche un altro sito chiamato workaway, molto utile e molto utilizzato in tutto il mondo.

  2. Chi fa il volontario non deve percepire stipendo ma se un disoccupato senza entrate decidesse di impiegare del tempo per buone azioni come farebbe se ogni euro spesp non rientra?

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*